PDA

Visualizza la versione completa : Hannibal Lecter Le Origini Del Male.



alekkia
08-03-2009, 07:36 AM
È la storia del piccolo Hannibal che ad 8 anni gioca con la sorellina Misha di circa 3-4 anni nel castello di famiglia in Lituania. Subito devono sfollare perché i nazisti invadono ed occupano tutto con i fiancheggiatori al seguito. La famiglia si rifugia in un casale nel bosco ma durante un combattimento tra un carro armato sovietico ed un bombardiere tedesco Stuka muoiono tutti lasciando i due bambini da soli. Una banda di sciacalli filonazisti si rifugia nel casale e tiene prigionieri i due bambini ma il gelido inverno fa terminare presto le provviste. I cinque, affamati decidono di uccidere e mangiare la bambina per sopravvivere. Poi scappano all'arrivo di un bombardamento russo. Hannibal si salva e cresce nel suo castello trasformato in un orfanotrofio dal governo sovietico. Ma ha problemi con i superiori, incubi frequenti e non parla. Riesce a scappare, recupera delle lettere della madre e raggiunge Parigi dove lo accoglie sua zia acquisita, una donna giapponese benestante. Viene da lei curato e torna a parlare ma la vendetta cova ancora nel suo cuore, gli insegnamenti di arti marziali, la musica classica, la pittura, l'ikebana occupano le sue giornate. Con le armi di un samurai compie il suo primo omicidio, un macellaio grasso e grezzo che aveva collaborato con i nazisti e che aveva offeso sua zia. Si iscrive a medicina e impara a sezionare i cadaveri. Torna in Lituania per cercare prove e provare a ricordare gli avvenimenti. Trova le ossa della sorella, alcuni gioielli e le placche militari con i nomi degli assassini. Nel frattempo uno di loro cerca di coglierlo di sorpresa ma Hannibal lo immobilizza e dopo averlo legato ad un albero riesce a farlo confessare ed a farsi dare ulteriori informazioni su i suoi ex compagni. La corda che passa sul collo, tirata da un cavallo si serra sempre più fino a che la testa non si stacca e Hannibal mangia le sue guance, (il suo primo atto di cannibalismo), uno spiedino con un po' di funghi. Uno dopo l'altro moriranno tutti ma sarà costretto a perdere l'amore della zia ed a trasferirsi in America.


è un film molto bello anche se alcune scene fanno Paura. http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/red.gif!
Secondo me se esistesse il videogioco sarebbe stupendo!
A voi sarebbe piaciuto? http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/confuso.gifAnche se si dovrebbere cambiare un pò di cosette!xD

alekkia
08-03-2009, 07:36 AM
È la storia del piccolo Hannibal che ad 8 anni gioca con la sorellina Misha di circa 3-4 anni nel castello di famiglia in Lituania. Subito devono sfollare perché i nazisti invadono ed occupano tutto con i fiancheggiatori al seguito. La famiglia si rifugia in un casale nel bosco ma durante un combattimento tra un carro armato sovietico ed un bombardiere tedesco Stuka muoiono tutti lasciando i due bambini da soli. Una banda di sciacalli filonazisti si rifugia nel casale e tiene prigionieri i due bambini ma il gelido inverno fa terminare presto le provviste. I cinque, affamati decidono di uccidere e mangiare la bambina per sopravvivere. Poi scappano all'arrivo di un bombardamento russo. Hannibal si salva e cresce nel suo castello trasformato in un orfanotrofio dal governo sovietico. Ma ha problemi con i superiori, incubi frequenti e non parla. Riesce a scappare, recupera delle lettere della madre e raggiunge Parigi dove lo accoglie sua zia acquisita, una donna giapponese benestante. Viene da lei curato e torna a parlare ma la vendetta cova ancora nel suo cuore, gli insegnamenti di arti marziali, la musica classica, la pittura, l'ikebana occupano le sue giornate. Con le armi di un samurai compie il suo primo omicidio, un macellaio grasso e grezzo che aveva collaborato con i nazisti e che aveva offeso sua zia. Si iscrive a medicina e impara a sezionare i cadaveri. Torna in Lituania per cercare prove e provare a ricordare gli avvenimenti. Trova le ossa della sorella, alcuni gioielli e le placche militari con i nomi degli assassini. Nel frattempo uno di loro cerca di coglierlo di sorpresa ma Hannibal lo immobilizza e dopo averlo legato ad un albero riesce a farlo confessare ed a farsi dare ulteriori informazioni su i suoi ex compagni. La corda che passa sul collo, tirata da un cavallo si serra sempre più fino a che la testa non si stacca e Hannibal mangia le sue guance, (il suo primo atto di cannibalismo), uno spiedino con un po' di funghi. Uno dopo l'altro moriranno tutti ma sarà costretto a perdere l'amore della zia ed a trasferirsi in America.


è un film molto bello anche se alcune scene fanno Paura. http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/red.gif!
Secondo me se esistesse il videogioco sarebbe stupendo!
A voi sarebbe piaciuto? http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/confuso.gifAnche se si dovrebbere cambiare un pò di cosette!xD

MCICCIO3600
08-03-2009, 07:43 AM
il film e bellissimo
paura non proprio! videogioco non riesco ad immaginarlo
io ho visto anche il primo di annibal lecter ma il 2 e molto piu bello

alekkia
08-03-2009, 07:45 AM
quello che ho scitto qual è?
Perchè io ho visto quello!Ma credo che sia il primo.

MCICCIO3600
08-03-2009, 07:48 AM
allora circa 10/20 anni fa e stato fatto annibal lecter 1 questo film vedeva annibal gia vecchio, questo invece il piu nuovo uscito 3 anni fa se non sbaglio narra le vicendo di annibal quamdo era giovane

S.V.
08-03-2009, 07:49 AM
FILM: http://forums-it.ubi.com/eve/f...1036266/m/1001091957 (http://forums-it.ubi.com/eve/forums/a/tpc/f/7401036266/m/1001091957) http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/wink.gif