PDA

Visualizza la versione completa : Italia radioattiva?



Fury41
03-20-2011, 04:31 AM
Avrete sentito il polverone alzato dal disastro di Fukushima e del Giappone in generale.
Molte nazioni già avanti nel piano del nucleare come la Germania e la Francia stanno facendo passi indietro. Persino la Cina dove sono in costruzione la maggior parte delle centrali nucleari del mondo ha promesso controlli e analisi approfondite e anche l'Australia che ha il 30% dei giacimenti di uranio. L'Italia solo ora sta iniziando un po' a riflettere anche se stroncheremo questi ragionamenti da bambino il 12 e 13 Giugno. Abbiamo l'unico ministro dell'ambiente favorevole al nucleare, che figata vero?

Ebbene che ne pensate?


https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/200247_10150127246314068_152822769067_6374853_6389 934_n.jpg

Fury41
03-20-2011, 04:31 AM
Avrete sentito il polverone alzato dal disastro di Fukushima e del Giappone in generale.
Molte nazioni già avanti nel piano del nucleare come la Germania e la Francia stanno facendo passi indietro. Persino la Cina dove sono in costruzione la maggior parte delle centrali nucleari del mondo ha promesso controlli e analisi approfondite e anche l'Australia che ha il 30% dei giacimenti di uranio. L'Italia solo ora sta iniziando un po' a riflettere anche se stroncheremo questi ragionamenti da bambino il 12 e 13 Giugno. Abbiamo l'unico ministro dell'ambiente favorevole al nucleare, che figata vero?

Ebbene che ne pensate?


https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/200247_10150127246314068_152822769067_6374853_6389 934_n.jpg

bolz87
03-20-2011, 04:58 AM
Io sono favorevole semplicemente per il fatto che alla lunga il non adottare il nucleare porterà ad avere problemi di approvvigionamento di fonti di energia http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/wink.gif

Fury41
03-20-2011, 05:11 AM
Sono 30 anni che non l'abbiamo e non mi pare che abbiamo avuto problemi di approvvigionamento http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif

A questo aggiungi i costi e l'energia tutto fuorchè pulita.
La Puglia esporta energia alle altre regioni e non ha neanche una centrale.

bolz87
03-20-2011, 06:03 AM
Si beh non abbiamo avuto problemi perchè l'abbiamo sempre importata infatti ormai siamo quasi del tutto dipendenti dall'estero per
elettricità e gas, inoltre abbiamo le centrali appena fuori dall'italia, non è che se collassa una di quelle andiamo tanto meglio eh http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/nono2.gif

Fury41
03-20-2011, 06:23 AM
Be', questo è un ragionamento un po' schifoso, scusami. E' un po' come dire: "Dato che l'aria che respiriamo in città è come se si fumassero dieci sigarette, tanto vale che le fumiamo davvero."

Poi ti ripeto, quegli Stati stanno ritornando sui loro passi favorendo le VERE energie pulite. Noi per una volta abbiamo il vantaggio di non esserci per niente imboscati in simili casini, potremmo partire direttamente sul solare e l'eolico!
Quante vittime può fare un pannello solare che esplode? Quante una centrale nucleare?

In Giappone TUTTE le pale eoliche sono sopravvissute al terremoto e al maremoto, invece si parla di una decina di centrali nucleari a rischio.

Poi a che prezzo costruiamo queste centrali? Con ben 500 miliardi del nostro debito pubblico comprato dalla Francia.

Comunque voglio prendere per buona l'ipotesi che il nucleare sia una cosa positiva.
Saremmo capaci di costruirlo? Sono vent'anni che stanno costruendo un'autostrada e hanno completato solo 60 km con l'ausilio dell'esercito, costruiamo le case con la sabbia e in qualsiasi struttura ci sono infiltrazioni mafiose. Tu ti faresti costruire una centrale nucleare vicino casa tua da uno Stato del genere?

principe1991
03-20-2011, 06:32 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da Fury41:
Be', questo è un ragionamento un po' schifoso, scusami. E' un po' come dire: "Dato che l'aria che respiriamo in città è come se si fumassero dieci sigarette, tanto vale che le fumiamo davvero."

Poi ti ripeto, quegli Stati stanno ritornando sui loro passi favorendo le VERE energie pulite. Noi per una volta abbiamo il vantaggio di non esserci per niente imboscati in simili casini, potremmo partire direttamente sul solare e l'eolico!
Quante vittime può fare un pannello solare che esplode? Quante una centrale nucleare?

In Giappone TUTTE le pale eoliche sono sopravvissute al terremoto e al maremoto, invece si parla di una decina di centrali nucleari a rischio.

Poi a che prezzo costruiamo queste centrali? Con ben 500 miliardi del nostro debito pubblico comprato dalla Francia.

Comunque voglio prendere per buona l'ipotesi che il nucleare sia una cosa positiva.
Saremmo capaci di costruirlo? Sono vent'anni che stanno costruendo un'autostrada e hanno completato solo 60 km con l'ausilio dell'esercito, costruiamo le case con la sabbia e in qualsiasi struttura ci sono infiltrazioni mafiose. Tu ti faresti costruire una centrale nucleare vicino casa tua da uno Stato del genere? </div></BLOCKQUOTE>

stavolta hai fatto centro.

ti do ragione su tutto.

Fury41
03-20-2011, 06:39 AM
Si vedrà a Giugno con il referendum...

Meglio ricordare: se non volete il nucleare bisogna votare SI. Questi cacchio di referendum abrogativi fanno sempre confondere la gente...

principe1991
03-20-2011, 06:46 AM
lo fanno apposta in questo paese del cazzo cercano sempre di trovare qualche cosa per confondere la gente per ottenere ciò che vuole.

Fury41
03-20-2011, 06:51 AM
E' un passo della Costituzione che andrebbe cambiato, ma questo è un altro discorso.

principe1991
03-20-2011, 06:56 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da Fury41:
E' un passo della Costituzione che andrebbe cambiato, ma questo è un altro discorso. </div></BLOCKQUOTE>

questa mi è nuova racconta!

Fury41
03-20-2011, 07:05 AM
Ma qui si parla di nucleare! http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif

Vabbè, piccolo OT:

ci sono degli articoli della Costituzione (intorno al sessantesimo, non ricordo bene) che regolano le pratiche di democrazia diretta. Il referendum è una di queste, è ha dei limiti che dovrebbero essere tolti. Primo si deve raggiungere il quorum, secondo ha valore abrogativo, cioè serve a togliere e annullare una legge già presente. Per proporre delle leggi il cittadino ha limitatissime possibilità: deve raccogliere 60 mila firme (se non mi sbaglio) e organizzare la proposta di legge in articoli e comunque la Costituzione non obbliga il Parlamento a discuterla.

Diciamo che la Costituzione non è santa. Di certo per il '47 doveva essere una cosa eccezionale e lo è ancora! Sicuramente una delle migliori costituzioni al mondo, però i tempi sono cambiati e alcune cose dovrebbero essere adattate ai nuovi tempi.

Leggi qui: http://www.beppegrillo.it/2011...toccabile/index.html (http://www.beppegrillo.it/2011/03/la_costituzione_non_e_intoccabile/index.html)

Fine OT http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif

ezio-90210
03-20-2011, 07:16 AM
Sinceramente lo stato è un po che ci piglia per il culo , visto che finchè non è successo il casino in JAP erano TUTTI favorevoli al Nuclare ... giusto 2 gatti erano indecisi ... ora nessuno lo vuole ..... un po di coerenza non farebbe male ...


Io sono FAVOREVOLE solo se ci mettono gente con un po di testa ... cosa che credo difficile da trovare in italia http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

Fury41
03-20-2011, 07:20 AM
Io sarei contrario anche se esistesse gente simile.

Chi sta a capo del progetto è adesso Veronesi, persona tutto fuorché affidabile.

Erano e sono tutti favorevoli PD e PDL e chiunque altro per il giro d'affari che c'è dietro e perchè se non le facessimo (le centrali) la nostra economia collasserebbe visto che abbiamo venduto parte del nostro debito pubblico.

ezio-90210
03-20-2011, 07:25 AM
Alla fine comunque ne possiamo fare anche a meno del Nuclare visto che fino adesso siam campati anche senza .....


Ci sarebbero le rinnovabili EOLICA , IDRICA , GAS che poi a dirla tutta l'eolica serve il giusto visto che se non tira vento l'elettricità non la crea .....

Fury41
03-20-2011, 07:29 AM
Mah! Il gas non è rinnovabile http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/wink.gif

Il sistema energetico perfetto, secondo me, è avere ognuno dei piccoli pannelli fotovoltaici sul tetto. L'eccesso viene dato alla rete. Ma figurati se aziende come l'ENEL sostiene progetti simili!

Poi naturalmente non c'è solo il fotovoltaico, però io lo trovo il migliore anche per impatto estetico e anche perchè ci sono ancora degli studi in corso per aumentare l'efficienza dei pannelli abbassandone il costo, che comunque è abbastanza contenuto già ora.

ezio-90210
03-20-2011, 07:33 AM
Per il Fotovoltaico ci avevo già fatto un pensiero visto che cambiando casa fra 1 anno esatto e abitando al 5 e ultimo piano lo potrei pur mettere ...... ma non è che costa poco ...

Fury41
03-20-2011, 07:35 AM
Ma il costo lo recuperi interamente dopo qualche anno.

Poi come ho detto, non è l'unico mezzo, ma è sicuramente più economico e sicuro del nucleare...

ezio-90210
03-20-2011, 07:37 AM
Qualche hanno mi sa che intendi 4 o 5 anni ... http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">C’è da dire che orientativamente per un impianto di medie dimensioni 3 kWh, capace cioè a coprire il fabbisogno di una famiglia, il prezzo varia dai 15.000€ ai 22.000€. </div></BLOCKQUOTE>

Fury41
03-20-2011, 07:44 AM
Io sinceramente ero rimasto a una decina di anni per recuperare http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/wink.gif

Comunque poi sei energeticamente indipendente. Se l'Italia avesse attuato un simile programma energetico ora non ci sarebbe bisogno della guerra in Libia...

Comunque il costo di una centrale nucleare è molto maggiore, così come l'energia lì prodotta ha un prezzo maggiore.

Poi è naturale che il costo dei pannelli dovrebbe essere ammortizzato da degli incentivi che però il governo sta tagliando in favore del nucleare!

ezio-90210
03-20-2011, 07:47 AM
Si insomma ci attachiamo e vediamo mo che succede .....

Fury41
03-20-2011, 07:49 AM
<span class="flash-video"><object classid="clsid:d27cdb6e-ae6d-11cf-96b8-444553540000"
codebase="http://fpdownload.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#version=8,0,0,0"
height="510"
width="853"
><param name="wmode"
value="transparent"
></param><param name="allowScriptAccess"
value="never"
></param><param value="http://www.youtube.com/v/izSOv0492zo?fs=1&amp;hl=it_IT&amp;rel=0"
name="movie"
/><param value="true"
/><param value="always"
/><embed allowScriptAccess="never"
wmode="transparent"
pluginspage="http://www.macromedia.com/go/getflashplayer"
type="application/x-shockwave-flash"
height="510"
width="853"
src="http://www.youtube.com/v/izSOv0492zo?fs=1&amp;hl=it_IT&amp;rel=0"
/></object></span>

ezio-90210
03-20-2011, 07:55 AM
Bè si effetivamente è stata una mossa di merda .... e mo che si fa ... tanto fanno come gli pare http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/wink.gif anche se vado a votare il voto conta na sega ...

Bunga Bunga http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

Fury41
03-20-2011, 08:00 AM
E no, con ben due referendum contro col cazzo che fanno quello che gli pare!

O vogliono pure qui la guerriglia di piazza?

ezio-90210
03-20-2011, 08:49 AM
Io la guerriglia me la risparmierei .... almeno in italia http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

Fury41
03-20-2011, 08:59 AM
Sì, lo so... Non potranno ignorare due referendum però.

Grimm_007
03-20-2011, 10:27 AM
Anch'io sono pienamente daccordo all'installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti delle aziende e delle case, in questo modo ognuno produrrebbe la propria energia e non saremmo dipendenti da nessun paese per l'importazione dell'energia, ma in questo affare molti avrebbero da perderci: Enel e Eni in primis, la prima perchè il loro guadagno si ridurrebbe alla sola vendita e installazione dei pannelli, dopodichè il loro lavoro e guadagno si chiude lì, mentre l'Eni, bhe, se si utilizzasse in larga scala l'elettricità per il riscaldamento domestico e i fornelli, che ci starebbe a fare? Perderebbero un sacco di soldi, le aziende importatrici di energia e chi ci sta dietro. Come dice un vecchio detto: "mai cambiare la vecchia strada per la nuova", meglio il guadagno sicuro e collaudato da anni, piuttosto che rischiare risorse e soldi...

Riguardo al referendum: ci godo da quest'ondata di intolleranza e paura delle centrali, così probabilmente ci eviteremo un altro problema. Poi oltre ai costi per costruirle e per la produzione di energia, qualcuno ha mai pensato a che fine faranno le scorie? In qualche deposito di stoccaggio, al sicuro? Continuate a sognare: finiranno in qualche fiume o sotterrate da qualche parte, perchè la camorra si occuperà di smaltirle a basso costo, come accade per l'immondizia.
Tirando le somme: L'Italia non è un territorio adatto per costruirle, soprattutto per il rischio sismico, costano troppo, non ci garantirebbero comunque l'indipendenza energetica totale o comunque tanto da fare a meno di comprare l'energia dall'estero e in Italia le cose vengono sempre fatte coi piedi, e una centrale se anche riuscissero a completarne la costruzione o crollerebbero al primo terremoto o si rischierebbe un disastro tipo Chernobil: un danno ignorato che metterebbe a rischio l'intero Paese.
Un precedente referendum ha chiuso le centrali, molti paesi stanno rivalutandone l'utilizzo e la costruzione di nuove centrali sui propri territori, e l'Italia vorrebbe riaprirle? I governi dovrebbero investire sulle energie rinnovabili, siamo nel 2011, non negli anni '50!!

Fury41
03-21-2011, 06:48 AM
L'Enel e l'ENI che vadano a farsi fottere.

Il bello è che mi pare sia illegale produrre energia in proprio, devi sempre appoggiarti alla rete...

mciccio95
03-21-2011, 08:12 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da Fury41:
Sì, lo so... Non potranno ignorare due referendum però. </div></BLOCKQUOTE>
conoscendo l'itaglia.......

Grimm_007
03-21-2011, 08:29 AM
Se non possono ignorarli cercheranno di annullare il prossimo, dato che gli italiani stanno diventando scomodamente di parte http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

Fury41
03-21-2011, 10:29 AM
Basterà interpretare i referendum è il gioco è fatto. Poi però dovranno mandare l'esercito sui cantieri perchè la popolazione non vorrà mai una centrale in casa. Un po' come le discariche.

Fury41
04-11-2011, 09:44 AM
Ebbene up sia allora! http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif


http://www.corriere.it/scienze...5-6c1c80e280c5.shtml (http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/energia_e_ambiente/11_marzo_29/foglia-artificiale-energia-francesco-tortora_c20e2f38-59f5-11e0-b755-6c1c80e280c5.shtml)

Grimm_007
04-11-2011, 10:05 AM
wow sembra fantascienza http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif
Se si riuscisse davvero a utilizzare il progetto su larga scala sarebbe davvero un grande passo verso le energie rinnovabili e l'indipendenza dai combustibili fossili http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin2.gif

Fury41
04-11-2011, 10:08 AM
Credi davvero che finanzieranno una ricerca del genere?

Hanno modi migliori per utilizzare i nostri soldi. (http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/11/rai-i-tre-ultra-di-berlusconi-ci-costano-venticinque-milioni-di-euro/103529/)

Kraken18
04-11-2011, 10:10 AM
Pezzi di merda.

Grimm_007
04-11-2011, 10:11 AM
per questo ho detto "se si riuscisse" http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

Kraken18
04-11-2011, 10:11 AM
Eccomi.

Fury41
04-11-2011, 10:14 AM
Ebbene, in risposta alla tua domanda: sì, sono d'accordo alla produzione in proprio di energia ma è illegale, che ci vogliamo fa'?

Kraken18
04-11-2011, 10:15 AM
Davvero è illegale? Quelli della Enel (ammesso che non raccontino palle) dicono che ti arrangi tutto da solo.

Fury41
04-11-2011, 10:19 AM
Sì, ma ti appoggi alla loro rete http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/wink.gif

E per appoggiarti alla rete sai che cavi usi? Cavi di un'azienda del nano malefico! Allora dov'è l'indipendenza energetica?

Kraken18
04-11-2011, 10:20 AM
Non c'è http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/triste.gif

principe1991
04-11-2011, 10:21 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da Fury41:
Ebbene, in risposta alla tua domanda: sì, sono d'accordo alla produzione in proprio di energia ma è illegale, che ci vogliamo fa'? </div></BLOCKQUOTE>

si fa qualcosa di legale in italia?

Kraken18
04-11-2011, 10:25 AM
Rispondo io: no. Però si fa tutto ugualmente (di più al sud)

Grimm_007
04-11-2011, 10:28 AM
si fa qualcosa di legale in italia?[/QUOTE]


sì: fanno le leggi ad personam poi si parano il...http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

Fury41
04-11-2011, 10:30 AM
Ehy, Crack, togli quella parentesi, dimostra solo una profondissima ignoranza http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/wink.gif


Quando la legge difende già di per sè i potenti non c'è bisogno di pervertirla nè di non rispettarla prì...

Kraken18
04-11-2011, 10:37 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Ehy, Crack, togli quella parentesi, dimostra solo una profondissima ignoranza </div></BLOCKQUOTE>

l'ignoranza è uno dei pilastri della nostra politica http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif

Fury41
04-11-2011, 10:37 AM
E purtroppo soprattutto del popolo a quanto pare...

Kraken18
04-11-2011, 10:40 AM
ma io sono un potente... secondo dei parametri che probabilmente mai nessuno seguirà... http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif

principe1991
04-11-2011, 10:42 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da Kraken18:
ma io sono un potente... secondo dei parametri che probabilmente mai nessuno seguirà... http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif </div></BLOCKQUOTE>

ovvvero?

Kraken18
04-11-2011, 10:43 AM
lascia stare sono troppo complicati per voi plebei.... http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/lolabove.gif

principe1991
04-11-2011, 10:50 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da Kraken18:
lascia stare sono troppo complicati per voi plebei.... http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/lolabove.gif </div></BLOCKQUOTE>

dica dicahttp://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif

Kraken18
04-11-2011, 10:51 AM
Non trovo le parole.... dev'essere l'ignoranza http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif
Ci vediamo, vado a fare la pappa http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/sisi2.gif
saluta fury.

Fury41
04-11-2011, 10:56 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Ci vediamo, vado a fare la pappa </div></BLOCKQUOTE>

Ma chi se ne frega?! http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/biggrin.gif

Kraken18
04-12-2011, 05:29 AM
Nessuno, ma era per non sentirmi emarginato... http://emailer.it.ubi.com/crm/smiles/ads.gif