PDA

Visualizza la versione completa : Splinter Cell 7 e Scorrettezze di Blacklist



XXGVXX16
08-17-2015, 07:16 PM
Salve a tutti, volevo sapere se ci sono nuove notizie sulla saga di splinter cell, ormai sono due anni che è uscito blacklist, proseguiranno nonostante le poche vendite?

Piccola precisazione che voglio dire da molto:
Splinter Cell: Blacklist non è uno Splinter Cell, in Splinter Cell tu sei una spia segreta e devi infiltrarti in zone per prevenire una guerra mondiale, nessuno e dico nessuno deve sapere della squadra di Sam Fisher (il protagonista). Splinter Cell=Cellula Fantasma.
Questo è ciò che deve essere splinter cell, ora vi dirò dove Blacklist non lo è.
Con Blacklist Splinter Cell è tornato al gameplay STEALTH puro, ma in Splinter Cell non conta solo il gameplay, anche l'intera tematica deve essere di tipo Splinter Cell, come ad esempio:
Su Splinter Cell mi ricordo che alla missione dell'addestramento Lambert diceva a Sam ''usa la tua arma solo in casi estremi e cerca piuttosto di renderti invisibile'' e ancora in Splinter Cell 2: Pandora Tomorrow: ''la pistola dovrebbe essere la tua ultima risorsa, l'invisibilità è la tua arma migliore'' sempre in PT ''-Sam: Quindi ne catturo uno e lo faccio parlare?? - Lambert: Negativo Sam, ci serve discrezione, non possiamo rischiare che ci scoprano''. E tutti gl iinterrogatori avvenivano nel buio con Sam Fisher che sussurra minacciosamente alle spalle della vittima, ora invece in Blacklist Sam estorce informazioni a furia di calci e pugni e testate con sangue che schizza di qua e di là. Ma dove siamo arrivati???? Per non parlare del fatto che in Splinter Cell una volta Third Echelon era sempre anonima e perfino ai contatti che si trovavano in missione Sam diceva ''non posso dirtelo'' oppure ''informazioni riservate'' e il contatto con gli amici a volte si effettuava tramite frasi segrete. Ora invece in Blacklist siamo arrivati al punto che proprio la squadra di Sam (una volta anonima e segretissima) è sotto il mirino del nemico principale, e quest'ultimo viene alla conoscenza di tutti i membri di Fourth Echelon, ma vi rendete conto????? E poi invece le porte da scassinare? e quelle con codice numerico? e quelle con scanner retinico? E l'indicatore di luminosità e di rumore? E il sistema di allarme? E i computer in cui poter accedere e trovarci i messaggi che si inviavano gli NPC tra di loro o semplicemente informazioni utili per la missione? Tutte queste cose devono tornare in Splinter Cell. Poi nella maggior parte delle missioni di Blacklist ci troviamo in territorio di sparatorie dove tutti fanno guerra e c'è sempre moltissima azione, esplosioni e gente che si spara, non ci sono più missioni in totale quiete come dosplace di chaos theory o QG CIA di Splinter Cell 1, o la nave da cargo di SC chaos theory. L'unica missione degna si SC in Blacklist è Guantanamo a Cuba.
è vero, da Conviction hanno fatto un passo enorme, più lungo della gamba, sono stati davvero bravissimi, ma ancora Blacklist non è all'altezza della saga, speriamo che con SC7 si correggano tutte queste cose.
Aaaaaaah un'altra cosa, è un pò una stupidaggine ma a me interessa e forse anche ad altri. Mentre nei vecchi splinter cell avevamo minimo 4 variazioni di velocità di corsa, qui ne abbiamo solo 2, o corri o vai piano, questo nega la soddisfazione del giocatore che prova quando strisciava dal buio alle spalle del nemico e lentamente e silenziosamente lasciandolo ignaro. Questo è importante di Splinter Cell.
FATEMI SAPERE CHE NE PENSATE PER FAVORE.

Shamano
08-24-2015, 08:20 PM
A naso, conoscendo Ubisoft, credo che in futuro ci regalerà un nuovo capitolo, 1) un po' meno stealth e più action, e 2) tante innovazioni. Non sono d'accordo sul "siamo arrivati a...", il brand ha avuto un'evoluzione, come l'ha avuta Assassin's Creed per esempio, profondamente cambiato dalla prima trilogia di Désilets.
Lo scopo di un gioco è far divertire, io mi son divertito con tutti gli SC, certo ho preferito qualche titolo rispetto ad altri, cioè non è che se non ci sono - che ne so - i computer da leggere non ci si diverte più... Anzi c'è molto di più da fare negli ultimi SC, e ti dirò di più, in Blacklist puoi finirlo completamente da stealth (difficilissimo), che è un bel po' impegnativo! :)

Luc-aIRWolf
08-30-2015, 12:16 PM
Salve a tutti, volevo sapere se ci sono nuove notizie sulla saga di splinter cell, ormai sono due anni che è uscito blacklist, proseguiranno nonostante le poche vendite?

Piccola precisazione che voglio dire da molto:
Splinter Cell: Blacklist non è uno Splinter Cell, in Splinter Cell tu sei una spia segreta e devi infiltrarti in zone per prevenire una guerra mondiale, nessuno e dico nessuno deve sapere della squadra di Sam Fisher (il protagonista). Splinter Cell=Cellula Fantasma.
Questo è ciò che deve essere splinter cell, ora vi dirò dove Blacklist non lo è.
Con Blacklist Splinter Cell è tornato al gameplay STEALTH puro, ma in Splinter Cell non conta solo il gameplay, anche l'intera tematica deve essere di tipo Splinter Cell, come ad esempio:
Su Splinter Cell mi ricordo che alla missione dell'addestramento Lambert diceva a Sam ''usa la tua arma solo in casi estremi e cerca piuttosto di renderti invisibile'' e ancora in Splinter Cell 2: Pandora Tomorrow: ''la pistola dovrebbe essere la tua ultima risorsa, l'invisibilità è la tua arma migliore'' sempre in PT ''-Sam: Quindi ne catturo uno e lo faccio parlare?? - Lambert: Negativo Sam, ci serve discrezione, non possiamo rischiare che ci scoprano''. E tutti gl iinterrogatori avvenivano nel buio con Sam Fisher che sussurra minacciosamente alle spalle della vittima, ora invece in Blacklist Sam estorce informazioni a furia di calci e pugni e testate con sangue che schizza di qua e di là. Ma dove siamo arrivati???? Per non parlare del fatto che in Splinter Cell una volta Third Echelon era sempre anonima e perfino ai contatti che si trovavano in missione Sam diceva ''non posso dirtelo'' oppure ''informazioni riservate'' e il contatto con gli amici a volte si effettuava tramite frasi segrete. Ora invece in Blacklist siamo arrivati al punto che proprio la squadra di Sam (una volta anonima e segretissima) è sotto il mirino del nemico principale, e quest'ultimo viene alla conoscenza di tutti i membri di Fourth Echelon, ma vi rendete conto????? E poi invece le porte da scassinare? e quelle con codice numerico? e quelle con scanner retinico? E l'indicatore di luminosità e di rumore? E il sistema di allarme? E i computer in cui poter accedere e trovarci i messaggi che si inviavano gli NPC tra di loro o semplicemente informazioni utili per la missione? Tutte queste cose devono tornare in Splinter Cell. Poi nella maggior parte delle missioni di Blacklist ci troviamo in territorio di sparatorie dove tutti fanno guerra e c'è sempre moltissima azione, esplosioni e gente che si spara, non ci sono più missioni in totale quiete come dosplace di chaos theory o QG CIA di Splinter Cell 1, o la nave da cargo di SC chaos theory. L'unica missione degna si SC in Blacklist è Guantanamo a Cuba.
è vero, da Conviction hanno fatto un passo enorme, più lungo della gamba, sono stati davvero bravissimi, ma ancora Blacklist non è all'altezza della saga, speriamo che con SC7 si correggano tutte queste cose.
Aaaaaaah un'altra cosa, è un pò una stupidaggine ma a me interessa e forse anche ad altri. Mentre nei vecchi splinter cell avevamo minimo 4 variazioni di velocità di corsa, qui ne abbiamo solo 2, o corri o vai piano, questo nega la soddisfazione del giocatore che prova quando strisciava dal buio alle spalle del nemico e lentamente e silenziosamente lasciandolo ignaro. Questo è importante di Splinter Cell.
FATEMI SAPERE CHE NE PENSATE PER FAVORE.
Mi trovi parecchio d'accordo ma su alcuni punti appoggio l'operato ubisoft.
Prima che tu scrivessi questo post stavo anche elaborando uno in merito a delle possibili migliorie della saga, spero di finirlo e postarlo a breve, ma ad ogni modo:
Vero BL è parecchio più improntato all'azione rispetto ai precedenti capitoli e ciò viene sempre accolto con una certa avversione da parte dei fan più sfegatati, ma vorrei comunque rompere una lancia a favore del team di sviluppo.
Il gioco consiste nel partire da un punto A e giungere al punto B evitando o eliminando gli ostacoli lungo il sentiero ma parliamoci chiaro, SC ha sempre fatto del realismo un suo punto di forza, sostenere che una fortezza sia violabile adottando qualche escamotage non risulta in alcun modo fattibile. Sì ci possono essere punti deboli, ci possono essere vincoli, ma alla fin fine ciò che occorre è una buona strategia fine appunto a violare il sistema e raggiungere lo scopo, e francamente non ci vedo nulla di male nell'utilizzare un fucile da cecchino piuttosto che una balestra per abbattere i nemici e sgombrare la via. Ma ti do anche ragione, anzitutto Sam porta con sè un vero e proprio arsenale che può rifornire comodamente ad ogni checkpoint (male) può abbattere tutti senza che questo influisca sull'andamento del gioco (parliamo della missione a Denver, possibile che se ammazzi tutti nella stanza precedente nessuno si allarmi in quella che segue?) e cosa che secondo me va cambiata (e qui cito Rainbow) sarebbe la possibilità di pianificare la missione prima di dare inizio alla partita, dare al giocatore la possibilità di risolvere un puzzle più ampio in diverse maniere (missione a londra, dobbiamo entrare in un palazzo enorme, possibile che vi sia un unico modo per farlo? Passare dal Tamigi e salire fino al tetto?).
Quello che voglio dire è, anzitutto occorre avere modo per risolvere effettivamente situazioni intricate in maniera plausibile e senza farsi vedere nemmeno una volta, e in secondo luogo occorre, per i nabbi come me, che l'impiego dell'arma sia legittimo e libero, e che vi derivino degli effetti, anche fatali, ma che ci siano.

XXGVXX16
08-30-2015, 05:20 PM
Si, ubisoft ha davvero fatto bingo con Blacklist, perchè appunto rispetto a conviction che davvero di splinter cell ha solo il nome è davvero un miglioramento increcdibile, però pensiamoci molto bene.
Provate ad immaginare uno splinter cell in stile Chaos Theory, ovvero, (tralasciando i computer e gli allarmi e i codici e tutto) con missioni silenziose e in totale tranquillità, ma vi ricordate la banca in chaos theory, che bisognava trovare delle informazioni presenti nei computer della banca e per mascherare tutto bisognava far sembrare il tutto un furto e rubare l'oro dal caveau. Questo è il punto che non mi va giù: Nei vecchi splinter cell dovevamo appunto mascherare la missione e farla sembrare o un semplice furto o qualunque altra cosa, in Blacklist non devi mascherare niente, addirittura in una missione devi bombardare un autostrada iraniano con un aereo davanti a tutta la gente per far esplodere le macchine dei nemici che inseguono Sam.
Davvero, ora vi sfido a trovarmi una missione in Blacklist che non finisce o inizia con una sparatoria o comunque in cui Sam viene scoperto, anzì, le elenco io e vi dico dove vi è quel piccolo particolare che a me non piace. Ovviamente se non volete spoiler evitate di leggere:

1)Rifugio: durante tutta la missione si sentono spari e esplosioni e ogni tanto si vedono alcuni nemici che sparano ad altra gente (e non citatemi seul di chaos theory dicendo che anche lì c'erano molte sparatorie, perchè comuqnue in chaos theory non è cosi in tutte le misisoni)

2)Base Ribelle: quando Sam deve identificare Jadid con il trirotore i nemici lo scoprono e sparano al trirotore, e anche all'inizio quando bisogna eliminare silenziosamente i nemici con il cecchino, mentre negli altri splinter cell non si lasciavano mai vittime, e per finire la missione si conclude con Sam che deve scappare prima che tutto salti in aria.

3)Chicago (non ricordo il nome): E' una missione in cui Sam non viene scoperto e non vi sono sparatorie, però comunque ci sono cadaveri sparsi ovunque e sangue di qua e di là, va beh, questo è già più accettabile delle altre missioni, però in quel piccolo pecca.

4)Villa privata: che devo aggiungere?? praticamente la missione per tutta la durata è agitata con i nemici che cercano Sam tutti furiosi, e finisce che dobbiamo scortare Nouri mentre gli altri gli sparano addosso.

5)Fabbrica abbandonata: Sam (che dovrebbe essere il soldato professionista ed esperto) dovrebbe sapere che se i nemici sono con tute protettive da radiazioni significa che non si può avvicinare alla bomba senza protezione, e invece lui tanto tranquillo va lì e perde i sensi e viene catturato. Ubisoft non deve far fare a Sam questi errori dato che si tratta di un professionista con anni e anni di carriera, Comunque anche questa missione si conclude con Sam che deve fuggire mentre tutti gli sparano addosso

6) QG: Anche qui Sam dopo aver pedinato il generale scopre che invece il generale che stava seguendo ha allarmato le guardie e in questa missione Sam viene scoperto e tutti gl isparano e finisce appunto con il bombardamento dell'autostrada sopraccitato.

7) Rimessa treni: Questa praticamente inizia con Sam che deve sparare ai nemici tutti allarmati e finisce con una sparatoria (Sam incluso) in un treno.

8) Guantanamo Bay: Aah finalmente, l'unica vera missione degna di splinter cell, al buio, tutti tranquilli, senza uccisioni, senza sparatorie e senza cadaveri di qua e di là, infatti anche al mio primo post ho detto che è stata l'unica missione perfetta.

9) Sabine Pass: Anche qui inizia e finisce nel più totale dell'azione con tutte sparatorie e bombardamenti.

10) Bunker F: Missione abbastanza degna di Splinter Cell, ma comunque con ancora cadaveri e sangue da tutte le parti, e con il finale nel pieno dell'azione

E' vero, in tutte queste misisoni seppur ci siano continue sparatorie e e azione dovremo comuqnue agire (almeno noi) sempre in silenzio e in totale stealth ed è questo che rende questo splinter cell prima di tutto uno splinter cell, e poi un gioco stealth puro. Però alcune cose devono ancora migliorare. Comunque ho elencato anche le cose che non mi interessano molto, perchè appunto quelle che mi interessano molto sono poche e le più banali, ovvero:

1)Missioni più tranquille
2)Sisstemi di allarmi e codici, grimaldello e insomma tutte le caratteristiche del gameplay dei primi sc
3)Una Fourth Echelon più anonima e che nessuno conosce e soprattutto non il primo bersaglio dei terroristi.
4)Il ritorno di Irving Lambert, magari potrebbero mettere che in DA Sam gli ha sparato solo ferendolo e senza ucciderlo, poi è compito di Ubisoft spiegare perchè Lambert non si è fatto vedere per tutto questo tempo facendo credere a tutti di essere morto
5)almeno 5 variazioni di velocità di corsa di Sam
Penso di chiedere poco. Comunque attenzione, io considero Blacklist il mio secondo splinter cell preferito, però quelle piccole cose mi piacerebbe vederle.

Luc-aIRWolf
08-30-2015, 10:48 PM
1)Rifugio: durante tutta la missione si sentono spari e esplosioni e ogni tanto si vedono alcuni nemici che sparano ad altra gente (e non citatemi seul di chaos theory dicendo che anche lì c'erano molte sparatorie, perchè comuqnue in chaos theory non è cosi in tutte le misisoni)



Rifugio ha senso dal momento che chi stai affrontando non è direttamente legato alla Black List,parliamo di un manipolo di irregolari il cui scopo era quello di raccogliere informazioni circa Kobin e l' agente CIA che lo custodiva, tra l'altro le aree sono talmente tanto isolate tra loro che uccidere qualcuno per poi fuggire nella zona seguente al massimo servirebbe a sviare i sospetti. Inoltre Bengasi non è una città tranquilla, che uno perda la vita è "normale".




2)Base Ribelle: quando Sam deve identificare Jadid con il trirotore i nemici lo scoprono e sparano al trirotore, e anche all'inizio quando bisogna eliminare silenziosamente i nemici con il cecchino, mentre negli altri splinter cell non si lasciavano mai vittime, e per finire la missione si conclude con Sam che deve scappare prima che tutto salti in aria.



Sì, una bella belinata, (piccolo errore: il drone esplode da solo, piuttosto è strano che nessuno se ne accorga) però più volte ho risolto lo schema dell'edificio senza allertare nessuno, ma è piuttosto strano che nessuno si accorga del violento interrogatorio che vai a svolgere nella stanza a fianco. Quando poi percorri la serie di tunnel e vieni scoperto ma riesci comunque a scappare come possono i nemici non seguirti o non aspettarti dall'altra parte informando i loro alleati?



3)Chicago (non ricordo il nome): E' una missione in cui Sam non viene scoperto e non vi sono sparatorie, però comunque ci sono cadaveri sparsi ovunque e sangue di qua e di là, va beh, questo è già più accettabile delle altre missioni, però in quel piccolo pecca.


Accettabile ma la zona del depuratore seppure sia stealth è davvero complessa, poi se chiudi i condotti con nemici ancora in giro termina la missione e non si spiega come ne sia uscito Sam.




4)Villa privata: che devo aggiungere?? praticamente la missione per tutta la durata è agitata con i nemici che cercano Sam tutti furiosi, e finisce che dobbiamo scortare Nouri mentre gli altri gli sparano addosso.


Ecco la villa sarebbe il caso in cui applicherei una pianificazione pre partita, senza contare che lo scopo è quello di far scappare Nouri nel proprio Bunker, ma nel momento in cui ingaggi il primo combattimento com'è possibile che Nouri non corra ai ripari? E come mai i rinforzi non accorrono in massa?




5)Fabbrica abbandonata: Sam (che dovrebbe essere il soldato professionista ed esperto) dovrebbe sapere che se i nemici sono con tute protettive da radiazioni significa che non si può avvicinare alla bomba senza protezione, e invece lui tanto tranquillo va lì e perde i sensi e viene catturato. Ubisoft non deve far fare a Sam questi errori dato che si tratta di un professionista con anni e anni di carriera, Comunque anche questa missione si conclude con Sam che deve fuggire mentre tutti gli sparano addosso


Non si spiega come non possano essere coperte le morti o gli allarmi.




6) QG: Anche qui Sam dopo aver pedinato il generale scopre che invece il generale che stava seguendo ha allarmato le guardie e in questa missione Sam viene scoperto e tutti gl isparano e finisce appunto con il bombardamento dell'autostrada sopraccitato.


Vero, strano forte, però è bello. Però mi ha divertito vedere la Studio Ovale tra le simulazioni d'assalto degli Iraniani :D




7) Rimessa treni: Questa praticamente inizia con Sam che deve sparare ai nemici tutti allarmati e finisce con una sparatoria (Sam incluso) in un treno.


Le sparatorie le ho accettate perchè tanto era una battaglia a cielo aperto.




8) Guantanamo Bay: Aah finalmente, l'unica vera missione degna di splinter cell, al buio, tutti tranquilli, senza uccisioni, senza sparatorie e senza cadaveri di qua e di là, infatti anche al mio primo post ho detto che è stata l'unica missione perfetta.


Stealth puro, perfetto.




9) Sabine Pass: Anche qui inizia e finisce nel più totale dell'azione con tutte sparatorie e bombardamenti.


L'ho accettato perchè era una vera e propria guerriglia




10) Bunker F: Missione abbastanza degna di Splinter Cell, ma comunque con ancora cadaveri e sangue da tutte le parti, e con il finale nel pieno dell'azione


Ambienti strettamente connessi eppure nessunosi allarma per la morte dei colleghi nella stanza precedente. Non mi torna la logica.



E' vero, in tutte queste misisoni seppur ci siano continue sparatorie e e azione dovremo comuqnue agire (almeno noi) sempre in silenzio e in totale stealth ed è questo che rende questo splinter cell prima di tutto uno splinter cell, e poi un gioco stealth puro. Però alcune cose devono ancora migliorare. Comunque ho elencato anche le cose che non mi interessano molto, perchè appunto quelle che mi interessano molto sono poche e le più banali, ovvero:

1)Missioni più tranquille
2)Sisstemi di allarmi e codici, grimaldello e insomma tutte le caratteristiche del gameplay dei primi sc
3)Una Fourth Echelon più anonima e che nessuno conosce e soprattutto non il primo bersaglio dei terroristi.
4)Il ritorno di Irving Lambert, magari potrebbero mettere che in DA Sam gli ha sparato solo ferendolo e senza ucciderlo, poi è compito di Ubisoft spiegare perchè Lambert non si è fatto vedere per tutto questo tempo facendo credere a tutti di essere morto
5)almeno 5 variazioni di velocità di corsa di Sam
Penso di chiedere poco. Comunque attenzione, io considero Blacklist il mio secondo splinter cell preferito, però quelle piccole cose mi piacerebbe vederle.
Concordo, per me anche i nemici possono essere migliorati. Comunque la trama è 10 e lode.

S.V.
10-06-2015, 01:58 PM
Chissà.
Blacklist è stato senza dubbio uno dei migliori SC, recensioni e maggioranza dei pareri dei giocatori lo testimoniano. Certo non è lo stealth puro dei tempi della prima trilogia. Ma a parer mio, se la deriva di Conviction era veramente esagerata, con Blacklist c'è stata un'azione più equilibrata.

Non so prevedere che impronta avrà il prossimo capitolo. Io credo andranno più verso lo stealth che sullo spara spara. Vedremo.

XXGVXX16
10-30-2015, 07:20 PM
Chissà.
Blacklist è stato senza dubbio uno dei migliori SC, recensioni e maggioranza dei pareri dei giocatori lo testimoniano. Certo non è lo stealth puro dei tempi della prima trilogia. Ma a parer mio, se la deriva di Conviction era veramente esagerata, con Blacklist c'è stata un'azione più equilibrata.

Non so prevedere che impronta avrà il prossimo capitolo. Io credo andranno più verso lo stealth che sullo spara spara. Vedremo.

Esatto! quello che dicevo anche io, non è ai livelli di un chaos theory ma è bellissimo.
Comunque come fanno in assassin's creed, anche in splinter cell hanno sempre cambiato il gameplay ogni due capitoli, mi spiego meglio:
I primi due sc (sc1 e sc pandora tomorrow) avevano le animazioni, i movimenti e gli effetti audio uguali, poi sc3 e sc4 (chaos theory e double agent) sono uguali tra loro, con le stesse animazioni (diverse dai primi due capitoli) stessi movimenti e tutto molto simile, poi come da tradizione anche con sc5 (conviction) hanno rivoluzionato tutto (animazioni movimenti ecc.) e poi hanno tenuto gli stessi movimenti ecc. su sc6 (blacklist). Lo stesso hanno fatto in assassin's creed, non c'è bisogno di elencarli tutti. Tutto questo per dirvi che ora se seguono la tradizione devono rivoluzionare il tutto in sc7 e quindi rifare movimenti e animazioni. SONO PROPRIO CURIOSO!

S.V.
10-31-2015, 10:46 AM
ora se seguono la tradizione devono rivoluzionare il tutto in sc7 e quindi rifare movimenti e animazioni. SONO PROPRIO CURIOSO!


esatto, ogni due SC ridisegnano praticamente tutte le animazioni.
Non che in Blacklist non ce ne fossero di nuove o diverse da Conviction.
Però la camminata da accovacciato la potevano rifinire...

Luc-aIRWolf
12-15-2015, 03:45 PM
esatto, ogni due SC ridisegnano praticamente tutte le animazioni.
Non che in Blacklist non ce ne fossero di nuove o diverse da Conviction.
Però la camminata da accovacciato la potevano rifinire...
Scusate se vado OT ma ho l'impellente bisogno di fare questa domanda: SV dove hai preso quel visore? :D
A proposito, ben tornato! Mi ricordo ancora dei tempi in cui amministravi te il forum :) c'è bisogno dei veterani qui :)

Gordon_92
12-15-2015, 07:56 PM
Che dire, concordo in toto con il primo post, nonostante non abbia ancora completato Blacklist, ma son dettagli perché tanto le fondamenta di gioco anche solo dopo qualche ora quelle sono e quelle rimangono. Comunque, a mio parere (così come di altri, da quanto leggo) finora sicuramente infinitamente meglio di quella porcheria immonda di Conviction, salto in avanti notevole sotto tanti aspetti, in primis per il ritorno di Luca Ward al doppiaggio finalmente...ma ancora non ci siamo e non ci saremo mai, non ai livelli della prima trilogia o anche di Double Agent, e questo perché ormai il mercato videoludico è cambiato, così come sono cambiati il target e l'utenza media in maniera assai marcata rispetto ad anni fa, e bisogna farsene una ragione, purtroppo.


PS: Devo dire che è bello tornare qui dopo anni di assenza, fa molto "effetto nostalgia"...

S.V.
12-15-2015, 08:21 PM
Scusate se vado OT ma ho l'impellente bisogno di fare questa domanda: SV dove hai preso quel visore? :D
A proposito, ben tornato! Mi ricordo ancora dei tempi in cui amministravi te il forum :) c'è bisogno dei veterani qui :)

ciao, grazie!
il visore fa parte della lavorazione al doppiaggio fatto con Blacklist.
Se te lo stai chiedendo... no, non si vedeva attraverso le lenti.

Luc-aIRWolf
12-15-2015, 08:35 PM
PS: Devo dire che è bello tornare qui dopo anni di assenza, fa molto "effetto nostalgia"...

A chi lo dici! :')

Luc-aIRWolf
12-15-2015, 08:37 PM
ciao, grazie!
il visore fa parte della lavorazione al doppiaggio fatto con Blacklist.
Se te lo stai chiedendo... no, non si vedeva attraverso le lenti.
Porca miseria! è da una vita che cerco disperatamente un visore SC indossabile. Volevo provare a fare un cosplay ma costruire un simile aggeggio la vedo davvero ardua.
Comunque com'è stato lavorare con Luca Ward? :D

S.V.
12-15-2015, 08:40 PM
Ma infatti già a cercare sul web sono davvero in pochissimi a sfoggiarne! Ed è un cavolo di peccato.
Che dire di quelli che usano la maschera da mare e usano i rotoli della carta igienica!?!?!... daje

Ma ci sono alcuni casi di eccellenza. Guarda qui ad esempio:

http://pre00.deviantart.net/be8f/th/pre/i/2013/112/3/b/splinter_cell_by_gign5749-d62mqfb.jpg

Luc-aIRWolf
12-15-2015, 08:45 PM
Fantastico, immagino ci sia da lavorare a lungo e basta...

S.V.
12-15-2015, 08:48 PM
i modelli più avanzati e rifiniti ho sentito siano fatti con stampanti 3D...

Luc-aIRWolf
12-15-2015, 09:01 PM
figurarsi, presto il suo impiego diverrà fondamentale, basti vedere tutti i cosplay di Batman e consociati (vedi Gotham Shadows qui in Italia) che iniziano ad essere commissionati, modellati e stampati, forse mi basterà attendere di avere qualche soldo in tasca :D

S.V.
12-15-2015, 09:13 PM
speriamo abbassino i prezzi.... per un visore di SC uno ha speso 100 euro. E manco se vede niente.. hehehe.

EzioAuditore_ve
04-04-2016, 09:22 PM
Speriamo lo annuncino all'E3 2016 .. 😢

S.V.
04-06-2016, 01:29 PM
incrociando i visori, tra questo e il prossimo E3 (2017) dovremmo avere notizie.... Altrimenti vuol dire che abbiam fatto la fine peggio di Prince of Persia.

Ubi-Elyon
04-06-2016, 02:37 PM
Mi fa piacere vedere che questo forum abbia qualche post nuovo :P

S.V.
04-06-2016, 02:51 PM
ogni 7 mesi, ma c'è.

EzioAuditore_ve
04-16-2016, 04:32 PM
Speriamo sia come chaos theory e non blacklist (casual e troppo veloce)

E soprattutto che ritornino le battutine e l'umorismo nero di sam, e non troppo serio e cupo come l'ultimo.

Voglio tornare a interrogare i nemici dicendogli: "buuu, sorpresa!" O "Ispezione a sorpresa, dimostrami che lavori qui: dimmi il codice della porta"

S.V.
04-16-2016, 06:54 PM
Concordo assolutamente sugli interrogatori random, troppo fighi, d'atmosfera e di gameplay!
così come la caratterizzazione.
Sam ce l'ha avuto senza dubbio in Chaos Theory a livelli memorabili, ottima anche in Conviction.
In Blacklist il suo script era il più scialbo. Sempre restando a livelli degni.

Sul gioco in se, la scia tracciata da Blacklist è più che ottima. Certo, devono tornare altri elementi più stealth, ma dopo questo lungo stop credo e spero abbiano capito che i futuri SC han bisogno di maggiore oscurità e meno armi.

EzioAuditore_ve
07-02-2016, 03:59 PM
Purtroppo dubito uscirà un prossimo splinter cell, visto che non è stato presentato all'e3 2016.

Se dovesse essere presentato all'e3 2017 potrebbe uscire entro la fine del 2017 oppure verso il 2018.
Contando che blacklist è uscito a fine agosto 2013, sarebbero passati 5/6 anni, che vuol dire marketing da rifare e soldi in pubblicità, eh dubito che ubisoft spenda tutti questi soldi.
Farà la fine di Prince of Persia :(