PDA

Visualizza la versione completa : Dlc underground si o no



valedap
07-01-2016, 11:10 AM
Tempo fà ho aperto una discussione con il titolo The Division è quasi morto. Ubisoft ha da poco tempo rilasciato il primo DLC a pagamento, ripeto a pagamento. Tralasciamo le novità introdotte dal DLC nuova area, 3 o 4 armi ecc..., ormai è normale per l'utente comprare un prodotto non finito o difettoso, infatti il DLC è uscito insieme alla nuova patch 1.3, l' insieme delle due uscite ha praticamente ucciso il gioco. Underground è stato rilasciato con un bug che non permetteva di accedervi, la mappa ormai non si apre più ed altri bug sparsi un poco qua e poco di là. Nella discussione che ho aperto tempo fà c'erano tanti luminari di MMO e MMORPG che spiegavano che era normale e che bisognava aspettare i DLC a pagamento. Il primo DLC è uscito ed è un disastro, ragazzi non andate a presso al marketing e luminari, questo gioco è fallato in più la sua gestione è stata fin'ora espressione di una parola che ha come oggetto un corpo sciolto di colore marrone. Ubisoft ormai con questi DLC a pagamento sta spremendo le ultime gocce, questo gioco è morto non fatevi fregare. Io non mi permetterei mai di dire a qualcun altro di smettere di giocare a The Division, però vorrei fargli capire che sta giocando con un prodotto difettoso e gestito da un'azienda che ci prende solo per i fondelli.

Jerax81
07-01-2016, 01:26 PM
Tempo fà ho aperto una discussione con il titolo The Division è quasi morto. Ubisoft ha da poco tempo rilasciato il primo DLC a pagamento, ripeto a pagamento. Tralasciamo le novità introdotte dal DLC nuova area, 3 o 4 armi ecc..., ormai è normale per l'utente comprare un prodotto non finito o difettoso, infatti il DLC è uscito insieme alla nuova patch 1.3, l' insieme delle due uscite ha praticamente ucciso il gioco. Underground è stato rilasciato con un bug che non permetteva di accedervi, la mappa ormai non si apre più ed altri bug sparsi un poco qua e poco di là. Nella discussione che ho aperto tempo fà c'erano tanti luminari di MMO e MMORPG che spiegavano che era normale e che bisognava aspettare i DLC a pagamento. Il primo DLC è uscito ed è un disastro, ragazzi non andate a presso al marketing e luminari, questo gioco è fallato in più la sua gestione è stata fin'ora espressione di una parola che ha come oggetto un corpo sciolto di colore marrone. Ubisoft ormai con questi DLC a pagamento sta spremendo le ultime gocce, questo gioco è morto non fatevi fregare. Io non mi permetterei mai di dire a qualcun altro di smettere di giocare a The Division, però vorrei fargli capire che sta giocando con un prodotto difettoso e gestito da un'azienda che ci prende solo per i fondelli.

ti invito a leggere questa recensione per farti un idea:

http://multiplayer.it/recensioni/170851-tom-clancys-the-division-new-york-underground-sottoterra-si-sta-meglio.html

Ne parlano tutti bene di underground, chi ci sta giocando si sta divertendo un botto, i problemi ci sono ma sono sicuro piu quelli che si lamentano che quelli che giocano e non lo fanno...come sempre 10 giocano e non scrivono nulla, 1 che ha problemi scrive 10 volte....

Conosco tanta gente su PC che su XBOX che ha avuto problemi di accesso solo il primo giorno , ma adesso gioca tranquillamente, molti non hanno il bug della mappa(quindi non è di tutti ma affligge solo una parte dei giocatori).
Non sto giustificando, questi bug non ci dovrebbero essere per nessuno, sia chiaro, ma sono bug che tra neanche 2 settimane non ci saranno.
Il gioco non penso sia morto, anzi ha avuto un incremento di giocatori dopo il DLC. E secondo me rimaranno visto la bonta dei contenuti introdotti...

Se morira o meno non sarai ne tu ne io a poterlo prevedere... L'importante è divertirsi, se questo gioco non ti diverte, come a me non divertiva destiny. Vendilo.

franworf080
07-01-2016, 02:26 PM
Non sto giustificando, questi bug non ci dovrebbero essere per nessuno, sia chiaro, ma sono bug che tra neanche 2 settimane non ci saranno.


Sul gioco possiamo parlare quanto vuoi. Il gioco è bello e l'espansione vale quello che costa.

Ma li vale se funziona correttamente e se funziona a tutti.

Il problema mappa è un bug "game breaking"...come lo sono i continui crash a cui molti sono sottoposti per ragioni non meglio specificate.

Non si hanno notizie sulla risoluzione dei problemi, se non dei timidi "stiamo investigando" e "in correzione".

Tra due settimane non ci saranno problemi? Io altre due settimane di disconessioni, crash e mappa che non funziona non le reggo. E se permetti voglio giocare perchè il gioco l'ho pagato. Non devo essere costretto a tornare tra due settimane, quando e se avranno risolto e a patto che non ci siano altri problemi.

Devo dire che per quanto il gioco sia divertente, il prodotto è effettivamente difettoso e la gestione non brilla per attenzione e trasparenza.

Robertomagris
07-01-2016, 03:01 PM
Tempo fà ho aperto una discussione con il titolo The Division è quasi morto. Ubisoft ha da poco tempo rilasciato il primo DLC a pagamento, ripeto a pagamento. Tralasciamo le novità introdotte dal DLC nuova area, 3 o 4 armi ecc..., ormai è normale per l'utente comprare un prodotto non finito o difettoso, infatti il DLC è uscito insieme alla nuova patch 1.3, l' insieme delle due uscite ha praticamente ucciso il gioco. Underground è stato rilasciato con un bug che non permetteva di accedervi, la mappa ormai non si apre più ed altri bug sparsi un poco qua e poco di là. Nella discussione che ho aperto tempo fà c'erano tanti luminari di MMO e MMORPG che spiegavano che era normale e che bisognava aspettare i DLC a pagamento. Il primo DLC è uscito ed è un disastro, ragazzi non andate a presso al marketing e luminari, questo gioco è fallato in più la sua gestione è stata fin'ora espressione di una parola che ha come oggetto un corpo sciolto di colore marrone. Ubisoft ormai con questi DLC a pagamento sta spremendo le ultime gocce, questo gioco è morto non fatevi fregare. Io non mi permetterei mai di dire a qualcun altro di smettere di giocare a The Division, però vorrei fargli capire che sta giocando con un prodotto difettoso e gestito da un'azienda che ci prende solo per i fondelli.

È evidente che parli a sproposito,la patch 1.3 non fa altro che aggiungere cose,non risolve solo i problemi,tra l'altro massive si sta impegnando a non lasciare indietro anche le persone che non intendono comprare il DLC,per quando riguarda il DLC ne parlano tutti bene,i sotterranei offrono rigiocabilità e ricompense ghiotte,se poi te ne esci fuori che The Division è morto per i bug allora i videogiochi sono tutti morti

valedap
07-01-2016, 04:04 PM
Io non sono entrato nel merito del contenuto del DLC ho parlato del lato tecnico. Delle recensioni dei siti non so che farmene anche perché non hanno descritto nessuno di questi gravi problemi. Comunico a chi non sa che su PC il gioco è morto e stra morto con tasso di abbandono del 90% e valutazione molto pessima su steam, sulle console non si ha un dato preciso perché Ubisoft dall'uscita non pubblica i numeri dei giocatori online connessi (domandiamoci perché). Se a voi piace comprare e giocare a prodotti non funzionanti lo decidete voi io ho solo espresso un opinione.

thefly76
07-01-2016, 04:32 PM
È evidente che parli a sproposito,la patch 1.3 non fa altro che aggiungere cose,non risolve solo i problemi,tra l'altro massive si sta impegnando a non lasciare indietro anche le persone che non intendono comprare il DLC,per quando riguarda il DLC ne parlano tutti bene,i sotterranei offrono rigiocabilità e ricompense ghiotte,se poi te ne esci fuori che The Division è morto per i bug allora i videogiochi sono tutti morti

C'è bug e bug. Quello della mappa è peggiore di quello del raddoppio dell'interfaccia apparso con la 1.2.

Il sistema di loot non ha senso.
Fondina 268 sentinella droppata allo scatto del secondo livello di UNDERGROUND - 10 minuti a livello HARD mentre giocavo parlavo al cellulare.
Zaino 214 tattico droppata dopo 40 minuti di Falcon LOST livello hard in cui dogiavo e mi spostavo come un pazzo per non morire.
(Era ora che lo spam di granate dell'APC venisse eliminato. Ora si può quanto meno affrontare l'incursione senza stare tutto il tempo nella fossa e ci si può avventurare in manovre più spericolate e coordinate ma quel che conta più divertenti. Il nerf sulle armi si sente tutto).
The DIVISION ha una marea di problemi. Oltre a quelli tecnici (sui quali non mi soffermero' in quanto sotto gli occhi di tutti) il problema principale a mio avviso e che non si avverte un reale senso di progressione e miglioramento del personaggio. I nuovi set sembrano fatti ad hoc per affrontare i nuovi contenuti e in concomitanza con il nerf dei vecchi set, quasi impongono di dover ripartire da zero. Sarebbe stato meglio introdurli come mod aggiuntive (penso a slot particolari sui vari pezzi), per diversificare in maniera più soft le caratteristiche del personaggio.
Giocata una missione a livello Eroico con un tizio con il set "Reclaimer". Mai set fu più stupido. Un continuo spammare di proiettili esplosivi che rende inutile l'applicazione di qualsivoglia tattica. Basta sparare a manetta, i mob vanno giù senza problemi. Pensato per le modalità Challenge ed Eroica delle Incursioni? Bilanciassero il rapporto danni inflitti/danni subiti piuttosto. Nessuno si è accorto (o magari non ho visto io l'informazione nella patch note, in questo caso smentitemi pure) che il set dell'assaltatore ora non mantiene più il bonus acquisito quando si cambia arma? Perchè non c'è scritto nella patch notes? Dopo quattro mesi di gioco posso io (e tanti come me) subire 3 nerf pesanti su 4 (Il set completo della sentinella non era nei miei piani fin dall'inizio) senza sentirmi preso in giro? Se TD sta morendo, i bug (sebbene clamorosi) sono solo una parte dei problemi. E' la gestione senza capo ne coda del prodotto e la delusione generata nei confronti dei clienti, che decreterà la morte di TD (e di UBISOFT/MASSIVE). Almeno per quel che mi riguarda.

Great75
07-01-2016, 04:38 PM
Al netto dei bug questo DLC merita... il level design di underground è magnifico e le missioni generate casualmente sono un'ottimo compromesso...
detto questo, le lamentele ci stanno tutte soprattutto da parte degli utenti che non riescono ancora oggi a giocare decentemente per via dei crash...