PDA

Visualizza la versione completa : Scomodità della modalità di aggiornamento del gioco



Umberto.2019
09-02-2020, 09:40 AM
Qualche settimana fa mio figlio è stato costretto a fare un aggiornamento, altrimenti il gioco non partiva.
Il download (di oltre una ventina di GB mi pare) è durato tipo 4 ore.
Durante le quali non poteva giocare.
Nemmeno offline.

Mi domando:

- ma è davvero necessario poter fare l'aggiornamento per giocare?
non si può continuare a giocare con la versione vecchia, e poi lanciare l'aggiornamento al termine della sessione di gioco, senza essere costretti a doverlo lanciare in quel preciso momento nel quale invece volevi giocare?
almeno giocare offline, se proprio non possibile online, ma non arrivare a impedire al gioco di partire...
(che poi, mi domando: la volta che Ubisoft dovesse malauguratamente chiudere, che si fa, si butta via il gioco regolarmente pagato? risposta: evidentemente sì, se dipende dai server della ubisoft per poter giocare....)

- durante l'aggiornamento, VISTA LA CONSIDEREVOLE DURATA, non è proprio possibile intanto continuare almeno a giocare con la versione attualmente installata?
almeno in single-player mode, dico...

Cavoli, mio figlio, quella settimana (che sarebbe dovuto essere dalla mamma) era venuto un giorno apposta da me con l'intenzione di giocare a quel gioco mentre io lavoravo, e non l'ha potuto fare.
Gioco rimandato alla settimana successiva quando era già in programma che sarebbe dovuto venire da me.
Troppa delusione.

Non c'è proprio modo di ovviare a questa modalità così scomoda?
Che poi, dico, stiam parlando di oltre una ventina di GB, non 50MB!!!

Grazie a chiunque troverà una soluzione al problema, in vista di un possibile prossimo aggiornamento.
E... grazie alla Ubisoft se, con un po' di spirito di autocritica, vorrà tenere in considerazione questa problematica e farsi carico di gestire questo tipo di problema.