PDA

Visualizza la versione completa : Sbloccato anche il secondo finale...ma



Kromo3
12-14-2004, 12:29 PM
Devo dire che i finali in questo gioco almeno a mio modo di vedere sono un pò deludenti. Mi aspettavo molto meglio dal secondo, anche se a dire la verità non ci ho capito molto.

I 2 si innamorano, tornano a babilonia che sta bruciando..si vede farah crocifissa, una corona che cade da una scalinata, e un principe maligno che dice TUTTO CIO' CHE E' TUO E' ANCHE MIO...o una cosa simile. Infine si sente il vecchio che gli dice NON PUOI CAMBIARE IL CORSO DEL DESTINO...nessun uomo può.

TUTTO QUESTO HA UN SENSO? Io sinceramente non l'ho trovato

Kromo3
12-14-2004, 12:29 PM
Devo dire che i finali in questo gioco almeno a mio modo di vedere sono un pò deludenti. Mi aspettavo molto meglio dal secondo, anche se a dire la verità non ci ho capito molto.

I 2 si innamorano, tornano a babilonia che sta bruciando..si vede farah crocifissa, una corona che cade da una scalinata, e un principe maligno che dice TUTTO CIO' CHE E' TUO E' ANCHE MIO...o una cosa simile. Infine si sente il vecchio che gli dice NON PUOI CAMBIARE IL CORSO DEL DESTINO...nessun uomo può.

TUTTO QUESTO HA UN SENSO? Io sinceramente non l'ho trovato

jacokir
12-15-2004, 04:08 AM
Premettendo ke invece a me il secondo finale è piaciuto anche x me rimane in parte un mistero ma facendo qualche ipotesi si potrebbe dire ke:

1) la figura misteriosa potrebbe essere il figlio di kaileena e del principe (in effetti nel video mi sembra si veda la mano piccola e paffuta di un neonato) ke essendo figlio di una creatura del male è cattivo e un volta cresciuto vuole reclamare il trono a suo padre! La ragazza crocefissa ke anche a me sembra Farah invece può semplicemente essere kaileena che essendosi sposata col principe è regina di babilonia!

2)La figura ammantata è il principe diventato cattivo sotto l'influsso di kaileena che cerca di strappare con la forza il trono a suo padre (il tipo delle SDT). La ragazza è effettivamente Farah catturata dal principe x soddisfare il suo amore fallito nel primo capitolo!!

Sono solo ipotesi!! fatemi sapere cosa ne pensate voi

HorrorFrom_PoP
12-19-2004, 10:37 AM
A mio parere la prima ipotesi è impossibile, si vede chiaramente che il Principe nel secondo finale viene assoggettato da Kaileena mentre Babilonia brucia (notare le sabbie mentre si abbracciano nel finale). L'essere oscuro è sicuramente il Principe (ha la stessa voce, vestito uguale solo un pò più gotico e con le iridi rosse). Dunque secondo me l'unica ipotesi davvero rilevante è questa:

Kaileena non arriverà mai a Babilonia, muore e sprigiona le sabbie nel Principe stesso mutandolo nel male più assoluto. Il che stravolge tutto il primo P.o.P: Le Sabbie del Tempo (che sarebbe un periodo tra il Passato ed il Presente di Warrior Within). Il Principe assuefatto dal potere maligno ruba il trono al padre e cattura (magari per uccidere) Farah, principessa di Babilonia, che nel primo capitolo della serie era stata presa dal Re di Persia stesso, su consiglio del gran Visir (il vecchio cattivone :P).

C'è anche da dire che è possibile che il Dahaka, essendo morto, potrebbe ricrearsi dopo quanto ho detto nell'ipotesi. Il demone ha nel corso del gioco inghiottito l'alter ego "Zombie Mascherato", quindi una seconda ipotesi potrebbe essere quella che il Dahaka ed il Principe alter ego si sono fusi, creando un nemico che magari potremmo scoprire in uno speratissimo terzo PoP... *.*

Franco17
12-19-2004, 03:25 PM
Ciao Kromo3 vedo che hai finito il gioco di prince of persia 2.
Io ho trovato un piccolo problemma a meta gioco, mi sono bloccato nel punto quando prendi la maschera del tempo, e sono diventato quel essere tutto nero poi sono andato nella sala principale e ho visto il filmato dell'imperatrice poi sono tornato nel gardino e li mi sono bloccato non trovo la via per uscire, forse c'e' qualche via chiusa ho nascosta? nel giardino ci sono due portali del tempo uno si trova giu e l'atro si trova sopra ma tutte e due mi portano nel passato.
se mi fai il piacere di aiutarmi, grazie a presto...

jacokir
12-20-2004, 03:54 AM
Allora Franco17 devi prendere il portale di teletrasposto che sta in basso e poi percorrere il tragitto x un po' poi vedrai che un filmato ti chiarirà cosa fare

jacokir
12-20-2004, 04:04 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><font size="-1">quote:</font><HR>Originally posted by HorrorFrom_PoP:
A mio parere la prima ipotesi è impossibile, si vede chiaramente che il Principe nel secondo finale viene assoggettato da Kaileena mentre Babilonia brucia (notare le sabbie mentre si abbracciano nel finale). L'essere oscuro è sicuramente il Principe (ha la stessa voce, vestito uguale solo un pò più gotico e con le iridi rosse). Dunque secondo me l'unica ipotesi davvero rilevante è questa:

Kaileena non arriverà mai a Babilonia, muore e sprigiona le sabbie nel Principe stesso mutandolo nel male più assoluto. Il che stravolge tutto il primo P.o.P: Le Sabbie del Tempo (che sarebbe un periodo tra il Passato ed il Presente di Warrior Within). Il Principe assuefatto dal potere maligno ruba il trono al padre e cattura (magari per uccidere) Farah, principessa di Babilonia, che nel primo capitolo della serie era stata presa dal Re di Persia stesso, su consiglio del gran Visir (il vecchio cattivone :P).

C'è anche da dire che è possibile che il Dahaka, essendo morto, potrebbe ricrearsi dopo quanto ho detto nell'ipotesi. Il demone ha nel corso del gioco inghiottito l'alter ego "Zombie Mascherato", quindi una seconda ipotesi potrebbe essere quella che il Dahaka ed il Principe alter ego si sono fusi, creando un nemico che magari potremmo scoprire in uno speratissimo terzo PoP... *.* <HR></BLOCKQUOTE>

Non è una brutta ipotesi ma ci sono dei punti che non tronano! Inanzi tutto si vede chiaramente la mano di un bambino nel video che quindi cosa centrerebbe?? Secondo il periodo temporale delle WW è dopo le SDT per forza infatti il principe alla fine del primo "capitolo" fa tornare indietro il tempo grazie alla clessidra a quando la sua avventura è cominciata, calcolando approssimativamente i tempi x andare e tornare dall'isola del tempo molto improbabile che riesca a tornare in pochi secondi x attaccare nuovamente il castello dl marahjia(come cacchio si scrive http://forums-it.ubi.com/groupee_common/emoticons/icon_confused.gif). Un ultima cosa non per essere pignolo ma Farah è una principessa indiana e babilonia è la capitale dell'impero persiano.

P.S.
Mi piace l'ipotesi della reincarnazione di un principe-Dahaka... Speriamo in un POP 3

MylesIT
12-20-2004, 04:44 AM
Ci sono un paio di precisazioni da fare prima di poter speculare sulla trame e sugli avvenimenti di un possibile (desiderato) sequel.
La presenza di Kaileena nel presente (ovvero al tempo del principe) rende le vicende narrate in "The sand of Time" un fatto NON AVVENUTO. Gia`, perche` non essendo morta l'imperatrice del tempo (ne` per mano del principe ne` in altro modo) le sabbie del tempo NON sono state create. Di conseguenza il maharaja (e padre di Farah) non le trovera` MAI e il principe non le potra` liberare come fatto nel precedente gioco (anche se resta il ricordo di avere vissuto quegli avvenimenti e di averli cambiati grazie al pugnale).
Tuttavia resta vissuta ed effettivamente avvenuta la campagna di Babilonia in India (come si vedeva anche alla fine del primo gioco), dove il principe conosce appunto Farah. Tutto cio` ne giustifica la presenza a Babilonia (in fiamme) nella quale sara` catturata e incatenata/crocifissa dall'oscuro figuro nel secondo finale visibile in PoP WW.
Questo e` la teoria di partenza.
Come alcuni hanno ipotizzato, l'oscuro nemico POTREBBE essere il principe stesso, o meglio una sua nemesi creatasi dai paradossi temporali che le sue azioni in epoche differenti e l'utilizzo delle sabbie hanno creato.
C'e` da chiedersi, nel caso che questa ipotesi fosse vera, come fanno 2 principi (per quanto diversi tra loro) a trovarsi contemporaneamente nella stessa epoca, visto che NON esistono strumenti per viaggiare nel tempo (ovvero le sabbie e qualunque altro strumento tipo il pugnale o il medaglione). Per rispondere a cio` bisognera` attendere ulteriori sviluppi e un altro gioco.
Alla fine e` innegabile, come si evince dalle parole dell'oscuro signore, che Babilonia e` stata messa a ferro e fuoco col preciso scopo di arrecare danno al principe, colpevole di chissa` cosa nei confronti del cattivone misterioso.
Personalmente escluderei un 'tradimento' di Kaileena o cmq una volonta`, da parte sua, di voler ingannare il principe per i propri scopi (tanto piu` che lui le ha risparmiato la vita e gliela ha salvata dalle grinfie del Dahaka). La riutilizzerei/vedrei invece come donatrice dei poteri che il principe potrebbe utilizzare nel terzo capitolo.
Concordo invece con l'ipotesi che vede il cattivo in nero come il principe stesso, magari quello stesso principe che viene ingurgitato dal Dahaka (anche se devo ammettere che avrebbe poco senso 'logico' ma narrativamente sarebbe valido).

Sollevo invece un'altra questione.
Alla fine di PoP SoT il principe restituisce il pugnale a Farah. Secondo la mia ipotesi, con la conclusione di PoP WW le sabbie e il pugnale non vengono creati (modificando di fatto gli eventi passati, ovvero SoT). Dunque mi chiedo... il medaglione in possesso del principe (e che e` effettivamente l'oggetto 'custode' e utilizzatore dei poteri delle sabbie del tempo) da dove viene fuori? Se la memoria non mi inganna non gli viene donato da nessuno in SoT e non e` visibile come dono ricevuto o ritrovamento in nessuno dei filmati che fanno da prologo alle vicende di WW. Da dove esce fuori?

jacokir
12-20-2004, 05:16 AM
<BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><font size="-1">quote:</font><HR>Originally posted by MylesIT:
Ci sono un paio di precisazioni da fare prima di poter speculare sulla trame e sugli avvenimenti di un possibile (desiderato) sequel.
La presenza di Kaileena nel presente (ovvero al tempo del principe) rende le vicende narrate in "The sand of Time" un fatto _NON AVVENUTO_. Gia`, perche` non essendo morta l'imperatrice del tempo (ne` per mano del principe ne` in altro modo) le sabbie del tempo _NON_ sono state create. Di conseguenza il maharaja (e padre di Farah) non le trovera` _MAI_ e il principe non le potra` liberare come fatto nel precedente gioco (anche se resta il ricordo di avere vissuto quegli avvenimenti e di averli cambiati grazie al pugnale).
Tuttavia resta vissuta ed effettivamente avvenuta la campagna di Babilonia in India (come si vedeva anche alla fine del primo gioco), dove il principe conosce appunto Farah. Tutto cio` ne giustifica la presenza a Babilonia (in fiamme) nella quale sara` catturata e incatenata/crocifissa dall'oscuro figuro nel secondo finale visibile in PoP WW.
Questo e` la teoria di partenza.
Come alcuni hanno ipotizzato, l'oscuro nemico POTREBBE essere il principe stesso, o meglio una sua nemesi creatasi dai paradossi temporali che le sue azioni in epoche differenti e l'utilizzo delle sabbie hanno creato.
C'e` da chiedersi, nel caso che questa ipotesi fosse vera, come fanno 2 principi (per quanto diversi tra loro) a trovarsi contemporaneamente nella stessa epoca, visto che NON esistono strumenti per viaggiare nel tempo (ovvero le sabbie e qualunque altro strumento tipo il pugnale o il medaglione). Per rispondere a cio` bisognera` attendere ulteriori sviluppi e un altro gioco.
Alla fine e` innegabile, come si evince dalle parole dell'oscuro signore, che Babilonia e` stata messa a ferro e fuoco col preciso scopo di arrecare danno al principe, colpevole di chissa` cosa nei confronti del cattivone misterioso.
Personalmente escluderei un 'tradimento' di Kaileena o cmq una volonta`, da parte sua, di voler ingannare il principe per i propri scopi (tanto piu` che lui le ha risparmiato la vita e gliela ha salvata dalle grinfie del Dahaka). La riutilizzerei/vedrei invece come donatrice dei poteri che il principe potrebbe utilizzare nel terzo capitolo.
Concordo invece con l'ipotesi che vede il cattivo in nero come il principe stesso, magari quello stesso principe che viene ingurgitato dal Dahaka (anche se devo ammettere che avrebbe poco senso 'logico' ma narrativamente sarebbe valido).

Sollevo invece un'altra questione.
Alla fine di PoP SoT il principe restituisce il pugnale a Farah. Secondo la mia ipotesi, con la conclusione di PoP WW le sabbie e il pugnale non vengono creati (modificando di fatto gli eventi passati, ovvero SoT). Dunque mi chiedo... il medaglione in possesso del principe (e che e` effettivamente l'oggetto 'custode' e utilizzatore dei poteri delle sabbie del tempo) da dove viene fuori? Se la memoria non mi inganna non gli viene donato da nessuno in SoT e non e` visibile come dono ricevuto o ritrovamento in nessuno dei filmati che fanno da prologo alle vicende di WW. Da dove esce fuori? <HR></BLOCKQUOTE>

Se ricordi bene il medaglione si vede nelle SDT appartiene a Farah ed è quello che le ha permesso di non trasformarsi in un mostro di sabbia... è inpossessodel principe perchè fara l'aveva perso o glielo aveva donato appen dopo la loro appassionante nuotata nella piscina... subito dopo Fara ruba spada e pugnale al principe forse x questo gli lascia l'amuleto!!!!

sandrill
12-20-2004, 06:34 AM
già myles, mi sa ke jacokir dovrebbe avere ragione....

sandrill
12-20-2004, 06:59 AM
sul libretto di prince of persia SOT si può leggere molto chiaramente piu' o meno questo: "gli unici tre sopravissuti alle sabbie sono i possessori delle tre reliquie del tempo..." e cioè

Principe = Pugnale
Farah = Medaglione
Visir = Bastone

Già...bastone... che qualcuno l'abbia fregato dal cadavere del vecchio visir??... ho rispolverato un vecchio dubbio... e se la trilogia si basasse su queste tre reliquie? nulla è da escludere...

jacokir
12-20-2004, 07:54 AM
Sarebbe una figata... oltertutto lo strano vecchio che pronostica una brutta fine al principe non somiglia al visir??? A me sembra improbabile sia effettivamente lui ma non si sa mai!!!

Cmq riguardo al talismano le istruzioni di WW dicono: "Grazie al talismano che gli ha dato Farah alla fine di le SDT, il Principe ha ancora il potere di controllare il tempo..."

HorrorFrom_PoP
12-20-2004, 10:56 AM
Non me lo vedo il Principe che lotta con un bastone però :P .
Ad ogni modo la mano paffuta non è quella di un bambino.. è proprio quella del Principe su Kaileena!

Si, il medaglione del Tempo è quello di Farah, ma nel primo finale di Warrior Within il Principe dichiara espressamente che il Dahaka risucchia l'Ultima reliquia delle Sabbie, quindi credo che sul bastone non ci lavoreranno..

sandrill
12-20-2004, 11:09 PM
comunque mi correggo....le teorie sul bastone sono ancora valide, ma rileggendo il libretto di sot tutto si ricomplica...i tre oggetti mistici sono:

Pugnale (Principe)
Bastone (Visir)

e.... udite udite....

Arco (Farah)

Quindi si ritorna indietro purtroppo....sto medaglione da do cacchio spunta fuori?????? signori della ubi, qualche chiarimento?

jacokir
12-21-2004, 03:24 AM
Senza nessun dubbio il talismano èla collana di Farah nelle SDT!!! a parte ke c'è scritto sulle istruzioni di WW ma anke solo la somiglianza porta a dire ke è quello