🛈 Annuncio
Ciao a tutti! I forum di Assassin's Creed sono stati archiviati e sono accessibili in modalità sola lettura. Per parlare del gioco, andate sulla nuova piattaforma.
  1. #1

    Discussione #1: Il vostro Assassino Preferito



    Salve a tutti,

    Voglio inaugurare una serie di discussioni con una domanda molto semplice: quale Assassino è il vostro preferito?
    Da Altair ad Arno abbiamo potuto conoscere numerosi assassini, protagonisti o meno, dei vari giochi. Quale tra tutti è il vostro preferito in assoluto e per quale ragione? C'è un momento in particolare in cui lo/la ricordate e che vi ha particolarmente colpito?

    Il mio Assassino preferito è indubbiamente Altair ma ho apprezzato moltissimo (e come non si potrebbe? ) anche il grande Ezio Auditore da Firenze senza dimenticarci il caro Desmond. E voi?
    Share this post

  2. #2
    Sicuramente Ezio Auditore da Firenze. Di tutti quanti è l'unico di cui vediamo sia la nascita che la morte, seguendo tutto il suo crescere e maturare nell'arco dei capitoli a lui dedicati, iniziando il suo percorso mossi dalla vendetta per poi divenire con gli anni una figura cardine per l'Ordine, saggia e risoluta, ma ancora bramosa di risposte. Non ci si può non legare ad un personaggio del genere, senza nulla togliere ad altre importanti figure come Altair.
    Share this post

  3. #3
    L'avatar di Shamano Assassin's Creed & The Division Moderator
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    978
    Senza dubbio Ezio, è l'assassino che ha avuto più carisma e più impatto sui giocatori. Già dalla sua apparizione la sua personalità si è mostrata forte, più di chiunque altro, anche se il recente Arno ha mostrato i muscoli. Ezio è l'assassino a cui mi sia più affezionato
    Share this post

  4. #4
    Siamo a due Ezio..
    Ho la sensazione che sarà la risposta più gettonata quindi mi chiedo: chissà chi sarà quello meno nominato!
    Share this post

  5. #5
    L'avatar di Shamano Assassin's Creed & The Division Moderator
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    978
    Ezio ftw xD
    Dai, diciamo che non c'è un assassino peggiore di un altro, Ezio si erge imponente ma gli altri erano comunque validissimi baluardi

    Non vorrei spoilerare a chi dovesse ancora affrontare la serie, però secondo me Desmond poteva dare ancora tanto alla causa xP
    Share this post

  6. #6
    L'avatar di groundzerooo Junior Member
    Registrato dal
    Mar 2015
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    8
    Ezio senza ombra di dubbio! E' il personaggio meglio sviluppato di tutta la serie! Peggiori non ce ne sono!
    Share this post

  7. #7
    il mio è sicuramente Arno....potrò sembrare "pazzo" o altre cose così, ma è l'assassino che mi ha colpito maggiormente...non solo per il periodo storico che è il mio preferito, ma anche perchèmi ricorda una serie di circostanze (che non voglio/posso dire qua) e mi ha colpito anche per come si è battuto e non si è perso d'animo in determinate situazioni. è inutile dire che mi piacerebbe tantissimo vedere qualche altro capitolo della saga dove il protagonista sia lui anche perchè il suo periodo storico ha ancora molto "da dire"....e non nascondo che mi piacerebbe vedere un ipotetico faccia a faccia tra Arno e Shay l'assassino di suo padre
    Share this post

  8. #8
    Altaïr Ibn-La'Ahad. "Ci ha riunito e poi ci ha reso liberi". Mi sembra basti come risposta. E' l'incarnazione del credo.
    Principalmente non detesto nessun protagonista della saga di AC, soltanto Arno mi è sembrato un pò più vuoto degli altri, nonché la brutta copia francese dell'Auditore. E' un vero peccato, perché poteva dare di più. Persino Shay ha avuto più riguardo come personaggio, secondo me. I restanti Ezio, Edward e Connor eccellenti nel loro ambiente di gioco, nulla da ridire. Evito di parlare di Aveline, perché non mi ha attirato più di tanto, Adewale anche se ha avuto le sue ore di gioco non mi va di inserirlo tra i grandi protagonisti della saga.
    Share this post

  9. #9
    Ezio Auditore da Firenze. Lo abbiamo "visto" nascere, diventare un Assassino fino a raggiungere il grado di Maestro. La cosa che trovo più importante è il perfetto inserimento nel contesto storico nel quale si svolge la sua vita.
    Share this post

  10. #10
    Si potrebbe benissimo dire tutti.. In qualche modo tutti loro hanno dato un importante apporto agli assassini.. Altair ha raggiunto il grado di maestro dopo aver affrontato grandi battaglie, anche interiori, e aver smascherato un maestro corrotto.
    Ezio ha superato la collera e il desiderio di vendetta per la sua famiglia, diventando il più carismatico dei leader, ha conciliato le diverse personalità dei suoi alleati risolvendo i vari contrasti fra loro..
    Per Edward e Connor più o meno è lo stesso discorso.. Il primo compie un viaggio, sia fisico che spirituale che lo porta a cambiare, dall'uomo avido, in cerca di facili bottini e una vita agiata, al pirata assassino, terrore dei templari, che ha portato la "pace" nel conflitto caraibico tra assassini e templari.. Suo nipote invece si unisce agli assassini solo per vendetta, e crescendo arriva a capire che la vendetta non può essere la tua unica motivazione, anche se la sua ossessione per Lee dimostra che lui non si allontana dal suo iniziale animo violento e ribelle..
    Tutti e 4 sono grandi assassini, ma di certo Altair e Ezio sono decisamente di un altro livello.
    Share this post