🛈 Annuncio
Ciao a tutti! I forum di Assassin's Creed sono stati archiviati e sono accessibili in modalità sola lettura. Per parlare del gioco, andate sulla nuova piattaforma.
  1. #1
    L'avatar di Shamano Assassin's Creed & The Division Moderator
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    978

    Nuova foto dal set del film di Assassin's Creed!

    "Il progresso richiede sacrificio". Queste le parole che possiamo leggere accanto a Fassbender che, messo di spalle, mostra anche degli strani lividi dietro il collo (segni dell'Animus??):

    Share this post

  2. #2
    L'avatar di S.V. Splinter Cell & Far Cry Moderator
    Registrato dal
    Feb 2008
    Messaggi
    3,308
    200 milioni di budget...
    Share this post

  3. #3
    L'avatar di Shamano Assassin's Creed & The Division Moderator
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    978
    Bene così! Non ero così gasato da Lineage
    Share this post

  4. #4
    L'avatar di S.V. Splinter Cell & Far Cry Moderator
    Registrato dal
    Feb 2008
    Messaggi
    3,308
    oggetti dei Templari nelle nuove foto dal set:



    http://www.badtaste.it/2015/11/05/as...al-set/148971/
    Share this post

  5. #5
    L'avatar di Shamano Assassin's Creed & The Division Moderator
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    978
    Ostie!
    Comunque, volevo aggiungere una cosa di contorno, ma mica tanto.
    In questa foto:


    hanno riprodotto Hugues De Payns, il primo Maestro Templare, nonché co-fondatore dell'Ordine.
    Un francese tra i francesi, direste: sbagliato, molti storici, del XV e XVI secolo, mettono in dubbio tutto quanto. Tra questi il più importante (e preciso) è lo storico Marcantonio Guarini, che non solo dà notizie della sua vita e della morte, ma ne indica il punto preciso della sepoltura, nella chiesa di San Giacomo a Ferrara. Il suo vero nome era Ugo (delle volte detto Ugone) De' Pagani, cioè della famiglia dei Pagani, originari di Nocera Superiore, dove nacque Ugo.
    La sua famiglia (nobile) si trasferì a Ferrara e ne custodì il corpo fino al XVI secolo, fino a quando fecero costruire la chiesa di San Giacomo per traslarci i resti.
    C'è dell'altro, tra le mie ricerche anni fa ho scoperto (ma non dovrebbe fare sensazione, è solo un indizio in più) che il nome della chiesa San Giacomo non era inteso come San Giacomo l'Apostolo, bensì San Giacomo il Giusto, capo della Chiesa Di Gerusalemme, cioè la prima religione cristiana per fondazione, quindi tutto torna.
    Share this post