La Ubisoft ha chiarito di volersi ritagliare il suo posto al cinema, ma il mese scorso, quando Assassin's Creed stato rilasciato, la pellicola ha avuto risultati mediocri al botteghino. Tuttavia, la societ ci sta provando di nuovo con Splinter Cell, su cui nelle ultime ore ha diffuso i primi particolari.

Nulla si pi saputo in proposito da quando abbiamo appreso che Tom Hardy sar Sam Fisher, ma il produttore Basil Iwanyk ha ora fatto luce su cosa esattamente dovremmo aspettarci dal film: "La sfida nel rendere Splinter Cell interessante era che non avevamo un retroscena molto specifico. Questo, per, ci ha permesso di fare nostro questo mondo e aumentare e sviluppare i personaggi. Non credo che il nostro film verr sentito come un film venuto fuori da un videogioco. Credo che verr percepito come un duro film d'azione con Tom Hardy, che quello che volevamo.".

Iwanyk ha continuato confermando che che lo script ormai completo e che il tono della pellicola si discoster dalle altre produzioni che il pubblico ha recentemente assaporato nelle sale: "Abbiamo assolutamente intenzione di renderlo unico. Non sar come John Wick, ma sar tosto. I film di Bond hanno visto una grande rinascita, come anche Jason Bourne, quindi stiamo cercando di stare lontano da quei film in termini di tono, in termini di cattivi, in termini di impostazioni. Stiamo esplorando un mondo che non abbiamo ancora visto, una zona e un conflitto che non abbiamo ancora davvero toccato negli altri film.".


FONTE: CBM


da: http://cinema.everyeye.it/notizie/sl...dy-283559.html