1. #1
    L'avatar di Ubi-Redrus Community Sentiment Specialist
    Registrato dal
    Jul 2018
    Messaggi
    948

    The Division 2 - Codice di Condotta

    Condizioni di Utenza Ubisoft

    Il presente Codice di Condotta è complementare alle Condizioni di Utenza di Ubisoft. Si prega di fare riferimento a tali condizioni per ottenere regole di condotta supplementari, reperibili qui: https://legal.ubi.com/termsofuse/

    Responsabilità

    Ubisoft non sarà ritenuta responsabile per le azioni o i commenti effettuati dagli Utenti nelle varie aree del gioco, nei forum, o su altri canali social. Ubisoft si riserva il diritto di rimuovere indistintamente qualunque contenuto pubblicato da un Utente senza avvertenza o notifica preliminare.

    Si raccomanda vivamente agli utenti di non fornire dati personali o relativi all’account a nessuno. Ciò comprende informazioni che possono essere utilizzate per identificare l’Utente (ad esempio, numero di previdenza sociale, numero di telefono, indirizzo fisico) oppure informazioni che possono essere utilizzate per compromettere l’account (ad esempio, indirizzo e-mail personale, risposte alle domande sulla sicurezza).

    Si rammenta che nessun rappresentante di Ubisoft chiederà mai agli utenti la rispettiva password.

    Codice di Condotta

    Nel momento in cui si gioca con Tom Clancy’s The Division 2, è necessario rispettare gli altri Utenti e i loro diritti di utenti. È necessario che i punti seguenti siano rispettati da chiunque e si ricorda che saranno fatti rispettare dal personale Ubisoft:

    • Qualunque violazione sospetta del Codice di Condotta o delle Condizioni di Utenza condurrà ad un’indagine da parte del personale di Ubisoft. Ubisoft si riserva il diritto di sospendere, di vietare o di cancellare qualunque account dell’Utente senza avvertenza o notifica preliminare.
    • Nel momento in cui si utilizzano i servizi forniti da Ubisoft, gli Utenti non possono impegnarsi o incoraggiare alcun comportamento illecito o comunicazioni inerenti tale comportamento.
    • Gli utenti seguiranno tutte le istruzioni fornite loro dal personale Ubisoft. La mancata conformità dell’Utente in merito a qualunque richiesta inoltrata da un dipendente Ubisoft sarà considerata una violazione del presente Codice di Condotta, nonché potrà condurre ad una sospensione o revoca dell’account.
    • L’Utente rispetterà le regole dettagliate nel presente Codice di Condotta nel momento in cui utilizza i servizi offerti da Ubisoft ed il gioco Tom Clancy’s The Division 2. L’elenco seguente di condotte vietate fornisce alcuni esempi di comportamenti inaccettabili, tuttavia non deve essere considerato esaustivo.


    Condotta vietata

    • È vietato molestare o prevaricare altri giocatori mediante comunicazioni verbali o scritte. Ubisoft non tollererà alcuna forma di molestia e potrà essere costretta a sospendere o a vietare qualunque account di giocatore, qualora dovessero verificarsi molestie.
    • È vietato pubblicare contenuti pornografici o sessualmente espliciti attraverso i mezzi messi a disposizione del giocatore da parte di Ubisoft.
    • È vietato qualunque linguaggio o contenuto ritenuto illecito, pericoloso, minaccioso, abusivo, osceno, volgare, diffamatorio, astioso, razzista, sessista, eticamente offensivo o che possa costituire una molestia. Ciò comprende l’utilizzo dei forum sopra indicati tramite la chat del gioco, su VOIP o altri mezzi messi a disposizione nel gioco.
    • È severamente vietato imitare un altro giocatore o dipendente di Ubisoft.
    • È proibita qualunque condotta che dovesse interrompere il flusso generale del gameplay nel client del gioco, nel forum, o in qualunque altro mezzo Ubisoft. Ciò comprende, benché in via non limitativa, lo spamming, la pubblicità o la proposta di altri prodotti.
    • Non sarà tollerato l’abuso verbale o scritto rivolto nei confronti di un dipendente Ubisoft, che potrà conseguire nella sospensione o nella cancellazione dell’account.
    • È vietato ripubblicare qualunque contenuto moderato sui forum. Si prega di contattare direttamente un Community Manager per eventuali domande sul motivo per cui un post o un thread è stato modificato o rimosso.
    • È strettamente vietato lo sfruttamento di qualunque bug o glitch nuovo o noto ai fini di guadagno personale, poiché ciò può conseguire in un rollback del personaggio, nonché nella sospensione o nella revoca dell’account.
    • È strettamente vietato qualunque tentativo di modificare, di corrompere o di cambiare il codice del gioco o del server. Qualunque comportamento di questo genere conseguirà nell’immediata cancellazione dell’account, e potrà persino dar luogo alla responsabilità personale e/o a sanzioni penali.
    • È severamente vietato l’utilizzo di client terzi a scopo di hacking, cheating o botting.


    Nomi utente e nomi di clan

    Le seguenti regole chiariscono i tipi di nomi utente e nomi di clan che non è possibile utilizzare:

    • Non è possibile utilizzare un nome contrario al Codice di Condotta. Ciò comprende l’uso di nomi di natura astiosa, razzista, diffamatoria, eticamente offensiva, oscena, volgare o sessualmente esplicita, nonché qualunque altra formulazione offensiva.
    • Non è possibile utilizzare nomi che incitano alla molestia o alla calunnia di altri utenti.
    • Non è possibile utilizzare il nome di alcun dipendente Ubisoft.
    • Non è possibile utilizzare un nome di un personaggio, di un oggetto o di un prodotto coperto da copyright o da marchio commerciale.
    • Non è possibile utilizzare un nome appartenente alla cultura popolare o ai media.
    • Non è possibile utilizzare un nome con una connotazione storica o religiosa.
    • Non è possibile utilizzare un nome collegato ad un’organizzazione o un’attività terroristica.
    • Ubisoft si riserva rigorosamente il diritto di utilizzare i nomi collegati alla licenza di Tom Clancy’s The Division 2.
    • Non è possibile utilizzare un nome che si riferisca ad una malattia, una medicina, sostanze stupefacenti o bevande alcoliche.
    • Non è possibile utilizzare alcun nome che violi una qualunque delle regole menzionate sopra mediante l’associazione del cognome e del nome.
    • Non è possibile utilizzare un nome contenente errori di spelling oppure scritto in maniera tale da violare una delle regole menzionate sopra.


    Sicurezza dell’account

    L’Utente è esclusivamente responsabile della sicurezza del proprio account, compresa la protezione dalla compromissione del proprio sistema e del proprio account. Si raccomanda vivamente di utilizzare l’autenticazione a due fattori per una protezione supplementare del proprio account.

    Tuttavia, Ubisoft dichiara di impegnarsi a fornire assistenza all’Utente qualora egli ritenga che la sicurezza del suo account sia minacciata o sia stata compromessa. Nel caso in cui sia determinato che un account sia stato rubato o utilizzato da terzi non autorizzati, saranno effettuate ulteriori indagini da parte del personale Ubisoft, nel corso delle quali l’account sarà bloccato.

    Ubisoft non garantisce alcun risarcimento per alcun danno causato da un uso fraudolento di un account. Soltanto l’esito delle indagini potrà determinare l’azione necessaria.

    Qualunque atto di pirateria o di furto dell’account sarà punito e potrà dar luogo alla responsabilità personale o a sanzioni penali per la parte colpevole.

    Servizio Clienti

    Il Servizio Clienti è disponibile per aiutare l’Utente qualora riscontri qualunque problema nell’utilizzo del gioco. Può essere contattato tramite il gioco oppure tramite il sito, nell’apposita area di assistenza. Di seguito si riporta un elenco non completo di ciò che può fare il Servizio Clienti:

    • Sarà fornita una risposta rapida alle domande e ai problemi riscontrati, in funzione del carico di lavoro del Servizio Clienti.
    • Dal canto nostro, faremo del nostro meglio per non intervenire o interferire nel gioco, eccetto qualora sia assolutamente necessario durante il nostro lavoro.
    • Tutti i nostri Utenti sono trattati equamente.
    • Qualunque eventualità che possa essere interpretata come violazione delle regole sarà soggetta ad ulteriori indagini. Sarà concesso il beneficio del dubbio all’Utente prima che sia intrapresa qualunque azione.
    • Saranno applicate tutte le sanzioni quanto più rapidamente possibile, in funzione della gravità della violazione, delle circostanze e della cronologia dell’account.
    • Tutta la corrispondenza tra l’Utente e il Servizio Clienti è riservata. Non sarà divulgata ad altri utenti.


    Provvedimenti disciplinari

    Ubisoft desidera offrire agli Utenti un ambiente di gioco accogliente, sia durante il gameplay, sia nell’ambito dei forum. Tuttavia, in caso di violazione del presente Codice di Condotta, il Servizio Clienti indagherà ulteriormente e metterà in atto qualunque utile sforzo per essere imparziale ed equo nei confronti degli utenti coinvolti. In funzione della gravità della violazione e della cronologia dei giocatori, il Servizio Clienti può decidere di avviare le azioni seguenti:

    • È possibile che non sia adottata alcuna sanzione.
    • Può essere inviato un avvertimento al giocatore che ha commesso l’inadempienza. In questo caso, il provvedimento adottato sarà segnalato sul suo account.
    • I dati dei personaggi di un giocatore possono essere ripristinati ad uno stato precedente, qualora abbia guadagnato uno qualunque dei suoi personaggi nel corso dell’evoluzione del gioco tramite mezzi in violazione al presente Codice di Condotta. La penale sarà segnalata sul suo account.
    • Il nome di un Utente o il nome del clan può essere modificato se il nome fornito dal giocatore viola le regole sopra indicate. La penale sarà segnalata sul suo account.
    • Un giocatore può essere sospeso per un periodo di tempo compreso tra alcune ore e alcuni giorni. La penale sarà segnalata sul suo account.
    • L’account di gioco di un giocatore può essere interrotto. Ciò significa che il suo accesso al gioco sarà bloccato fino ad una data non specificata.
    Share this post

  2. #2
    L'avatar di Ubi-Redrus Community Sentiment Specialist
    Registrato dal
    Jul 2018
    Messaggi
    948
    Riportiamo di seguito alcuni esempi di comportamenti che potrebbero condurre al divieto dell’account dell’Utente dal gioco online o alla restrizione dell’accesso al gioco in altri modi:

    • Cheating / Modding / Hacking: Giocatori che utilizzano una versione modificata del client di gioco oppure un software di terzi che fornisce un vantaggio sleale (wallhack, aimhack…) o che causa un grave danno all’esperienza di altri giocatori:
      • La penale massima è il divieto permanente alla prima infrazione.

    • Cheating / Modding / Hacking: Giocatori che utilizzano una versione modificata o non autorizzata del client di gioco oppure un software di terzi che fornisce un qualsiasi vantaggio sleale (wallhack, aimhack…) o che causa un danno all’esperienza di altri giocatori:
      • La penale massima corrisponde al divieto permanente.

    • Linguaggio o comportamento offensivo/Minacce: Diffondere o pubblicare (forum pubblici, spazi del clan, chat private o VOIP) qualunque linguaggio o contenuto che violi il presente Codice di Condotta.
      • Prima infrazione: avvertimento
      • Seconda infrazione: sospensione temporanea, compresa la sospensione temporanea della chat nel gioco (solo PC)
      • Infrazioni multiple: divieto dell’account del forum e divieto permanente per colpa grave (solo PC)

    • Molestia: Molestare o prevaricare gravemente altri giocatori mediante comunicazioni scritte o verbali all’interno e all’esterno del gioco (forum pubblico, chat private o VOIP).
      • Prima infrazione: avvertimento
      • Seconda infrazione: sospensione temporanea
      • Infrazioni multiple: divieto permanente

    • Sfruttamento: Generare ed utilizzare un bug o un glitch, oppure aggirare le regole del gioco stabilite per guadagnare un vantaggio significativo, oppure per saltare i passaggi di progressione altrimenti necessari.
      • Prima infrazione: sospensione temporanea
      • Infrazioni multiple: divieto permanente

    • L’estensione del rollback di un account sarà decisa a discrezione di Ubisoft, valutando caso per caso.
    • La durata di una sospensione sarà decisa a discrezione di Ubisoft, valutando caso per caso.
    • L’azione disciplinare effettiva può differire dall’elenco di esempi forniti in funzione della gravità del comportamento e sarà decisa a discrezione di Ubisoft, valutando caso per caso.
    • Violazioni ripetute potranno condurre a conseguenze più gravi.


    Contestazione delle sanzioni applicate all’account

    Nel caso in cui si desideri porre una domanda oppure contestare la sanzione applicata ad un account, si prega di inviare una richiesta al Supporto Clienti utilizzando le opzioni di contatto reperibili sul nostro portale di assistenza clienti. Si prega di accertarsi di includere tutte le informazioni pertinenti. Risponderemo alle domande inoltrate quanto più tempestivamente possibile.

    È importante rispettare il Codice di condotta

    Aiutateci a rendere questo sito, il gioco e i forum uno spazio accogliente per la nostra community. Rispettate il Codice di Condotta ed incoraggiate gli altri a fare altrettanto. Nel caso in cui incontriate giocatori che non abbiano familiarità con il Codice di Condotta, incoraggiateli cortesemente a leggerlo.
    Share this post