🛈 Annuncio
Ciao a tutti! Il forum Ubisoft generico è stato archiviato ed è accessibile in modalità sola lettura. Per parlare con altri giocatori, andate sulla nuova piattaforma.
  1. #1
    L'avatar di Fury41 Senior Member
    Registrato dal
    Jun 2009
    residenza
    When the truth finally dawns, it dawns in fire. 11.11.11
    Messaggi
    7,860
    Avrete sentito la risoluzione dell'ONU...
    Già da ieri mattina alcuni amici in altri forum avevano avvertito dei movimenti nelle basi militari (soprattutto dell'aviazione) vicino le loro case. Stanno arrivando da un po' tutto il mondo aerei in Italia che servirà da pista di lancio. A sorvolare la Libia ci sono già 5 aerei francesi. Proprio Sarkozy infatti è stato il capo di Stato più deciso, alcuni "maligni" dicono perchè ha paura di perdere le prossime elezioni.

    Inutile che continui a elencare, le notizie le potete leggere ora dopo ora qui: http://www.ilfattoquotidiano.i...asi-obiettivo/98366/


    Secondo me questa guerra, come tutte, è utile solo agli Stati Uniti che si mostrano così propensi alla libertà dei popoli solo quando c'è il petrolio in mezzo. Anche in Libia vedremo un altro popolo schiavo della libertà americana.
    Con questo non voglio appoggiare Gheddafi, ma così non aiutiamo i libici.
    Quando scoppiò questa rivoluzione "araba" pregavo che non si arrivasse all'intervento militare dei Paesi occidentali e invece... ne vedremo delle belle


    EDIT: La Francia ha iniziato i primi attacchi intorno a Bengasi, coinvolti 20 aerei dell'aviazione francese. Varie portaerei si stanno schierando e alcune batterie antiaeree si stanno spostando verso l'Italia meridionale per proteggerci da eventuali missili. Infatti una ventina di anni fa siamo stati attaccati proprio dalla Libia con dei missili, il primo attacco che abbiamo ricevuto dalla fine della 2° Guerra Mondiale.
    In Libia c'è festa alla notizia dei primi attacchi francesi. Non hanno ancora capito che sono caduti dalla padella nella brace...
    Share this post

  2. #2
    L'avatar di Fury41 Senior Member
    Registrato dal
    Jun 2009
    residenza
    When the truth finally dawns, it dawns in fire. 11.11.11
    Messaggi
    7,860
    Avrete sentito la risoluzione dell'ONU...
    Già da ieri mattina alcuni amici in altri forum avevano avvertito dei movimenti nelle basi militari (soprattutto dell'aviazione) vicino le loro case. Stanno arrivando da un po' tutto il mondo aerei in Italia che servirà da pista di lancio. A sorvolare la Libia ci sono già 5 aerei francesi. Proprio Sarkozy infatti è stato il capo di Stato più deciso, alcuni "maligni" dicono perchè ha paura di perdere le prossime elezioni.

    Inutile che continui a elencare, le notizie le potete leggere ora dopo ora qui: http://www.ilfattoquotidiano.i...asi-obiettivo/98366/


    Secondo me questa guerra, come tutte, è utile solo agli Stati Uniti che si mostrano così propensi alla libertà dei popoli solo quando c'è il petrolio in mezzo. Anche in Libia vedremo un altro popolo schiavo della libertà americana.
    Con questo non voglio appoggiare Gheddafi, ma così non aiutiamo i libici.
    Quando scoppiò questa rivoluzione "araba" pregavo che non si arrivasse all'intervento militare dei Paesi occidentali e invece... ne vedremo delle belle


    EDIT: La Francia ha iniziato i primi attacchi intorno a Bengasi, coinvolti 20 aerei dell'aviazione francese. Varie portaerei si stanno schierando e alcune batterie antiaeree si stanno spostando verso l'Italia meridionale per proteggerci da eventuali missili. Infatti una ventina di anni fa siamo stati attaccati proprio dalla Libia con dei missili, il primo attacco che abbiamo ricevuto dalla fine della 2° Guerra Mondiale.
    In Libia c'è festa alla notizia dei primi attacchi francesi. Non hanno ancora capito che sono caduti dalla padella nella brace...
    Share this post

  3. #3
    L'avatar di PrincevsDahaka Senior Member
    Registrato dal
    Aug 2005
    residenza
    where panic starts to settle in
    Messaggi
    8,160
    le scintille con Gheddafi ci sono sempre state, ora ha raggiunto il limite e vogliono cacciarlo...però è anche vero che come al solito ci andranno di mezzo delle persone innocenti...
    gli stati uniti si offrono sempre, si ok, ma oltre a sarkozy anche obama pensa alle prossime elezioni
    poi gli italia è sempre piegata a 90

    comunque Gheddafi ha violato lo spazio aereo e i ribelli hanno abbattuto un aereo, stiamo a vedere...
    Share this post

  4. #4
    L'avatar di Fury41 Senior Member
    Registrato dal
    Jun 2009
    residenza
    When the truth finally dawns, it dawns in fire. 11.11.11
    Messaggi
    7,860
    non si vincono le elezioni con le guerre. Sarkozy è stato velocissimo a dichiarare la sua disponibilità in un intervento militare così come gli USA. Non penso però che Obama l'abbia fatto per le elezioni, è il petrolio il vero problema...

    L'Italia non fa altro che seguire le istruzioni dell'ONU e adesso del summit fra UE, USA e Unione Araba.

    Non si sa ancora di chi sia l'aereo abbattuto veramente...
    Share this post

  5. #5
    L'avatar di PrincevsDahaka Senior Member
    Registrato dal
    Aug 2005
    residenza
    where panic starts to settle in
    Messaggi
    8,160
    dannato petrolio

    da noi le notizie arrivano sempre sbagliate...ora ho letto un attimo in internet e dicono che l'aereo sia dei ribelli...
    Share this post

  6. #6
    L'avatar di Fury41 Senior Member
    Registrato dal
    Jun 2009
    residenza
    When the truth finally dawns, it dawns in fire. 11.11.11
    Messaggi
    7,860
    E' la versione più probabile visto che Gheddafi è meglio armato, però di fatto non si sa.

    E' da 30 minuti che la Francia ha iniziato a bombardare obiettivi militari. In quelle zone però s'è radunata una folla di sostenitori di G. che faranno da scudo umano.

    EDIT: Neutralizzato primo veicolo nemico anche se non hanno specificato che veicolo fosse. Già immagino un cammello... Chissà se sono notizie pompate per aumentare il "prestigio" dell'azione francese??

    Comunque due fregate francesi hanno raggiunto le coste libiche e al comando NATO di Napoli sono iniziati gli interventi. A Napoli infatti si trova il comando dell'Alleanza Atlantica.
    Share this post

  7. #7
    io voglio solo la morte di gheddafi, lo odio dal più profondo del cuore.
    Share this post

  8. #8
    L'avatar di ezio-90210 Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2010
    residenza
    Insieme per la Vituoria !!!! [Cit] Di Ezio ai VGA 2010 .....
    Messaggi
    0
    <BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da principe1991:
    io voglio solo la morte di gheddafi, lo odio dal più profondo del cuore. </div></BLOCKQUOTE>

    Più del Cavaliere ?
    Share this post

  9. #9
    L'avatar di mciccio95 Senior Member
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    con pri ad ubriacarmi ad un concerto metal
    Messaggi
    3,047
    <BLOCKQUOTE class="ip-ubbcode-quote"><div class="ip-ubbcode-quote-title">quote:</div><div class="ip-ubbcode-quote-content">Originariamente postato da principe1991:
    io voglio solo la morte di gheddafi, lo odio dal più profondo del cuore. </div></BLOCKQUOTE>lo preferivo quando suonava la chitarra
    Share this post

  10. #10
    Se Gheddafi fosse stato cacciato molti anni fa, proprio quando è salito al potere, ora non si sarebbe giunti a questo. Ed è solo grazie al popolo libico che si è rivoltato contro il suo "padrone" che il mondo intero si è svegliato e vede quel dittatore come quello che è realmente: uno sporco criminale. Fino a qualche settimana fa Gheddafi faceva comodo a tutti per gli affari economici e l'oro nero, e giù tutti a leccargli il cu**, premier in primis; ora si è aperta un'ipocrita "lotta alla giustizia": tutti "disconoscono" Gheddafi, quasi "offesi" dalle crudeltà commesse dal loro vecchio amico, come se fosse diventato il cattivo, il nemico pubblico, dalla sera alla mattina...

    E ora migliaia di profughi si spostano verso l'Egitto e l'Italia e tutti, in Italia almeno, si lamentano per il disagio che stanno vivendo, non rendendosi conto che la causa di tutto, l'epicentro, è proprio Gheddafi, non la Libia: la Libia è un pezzo di terra martoriata, il problema è proprio il suo dittatore e aggiungiamoci anche le alleanze strette con quel criminale e la calorosa accoglienza riservatagli nelle visite ufficiali. Tutti sono stati ciechi dinnanzi all'evidenza, dalle masse di ignoranti che impazzivano per il "presidente-rockstar", ai governi, all'ONU che hanno preferito chiudere gli occhi dinnanzi a tutte le atrocità compiute da quell'uomo in 40 anni di regime.

    All'inizio, anzi, fino a qualche giorno fa, speravo che la situazione si fosse risolta come per l'Egitto: il dittatore lascia la poltrona e si va a nuove elezioni. E invece no, il bastardo ha la pellaccia dura, ha perso da anni quel minimo di raziocinio e buonsenso che avrebbe evitato questa strage. E si è giunti all'inevitabile. Infatti, secondo me, o la cosa veniva lasciata all'ONU che avrebbe sbrigato la cosa con sanzioni e tante paroline finchè la faccenda non fosse passata in secondo piano (perchè Gheddafi puoi star certo che non mollerà) o si sarebbe giunti all'intervento militare, magari bombardando la residenza del leader, come avvenne per altri dittatori.
    La storia si ripete, per certi versi. Staremo a vedere, letteralmente in prima fila.
    Share this post

Pagina 1 di 10 123 ... ultimo ►►